Dagli interessi dei club di C alle parole di Sebastiani: Lescano resta a Pescara

La situazione dell'attaccante

facundo lescano pescara
28 Gennaio 2023

Redazione - Autore

Campo e non solo. Continua a muoversi il mercato intorno al nome di Facundo Lescano. In questo gennaio sono stati diversi gli interessamenti per l’argentino: FeralpiSalò, Foggia, Padova e, in ultimo, della Triestina. Dopo la possibilità di cambiare maglia in questa sessione di mercato per l’attaccante del Pescara, l’allarme sembra rientrato. 

pescara lescano

Lescano, le parole di Sebastiani e Colombo

Il presidente Sebastiani a Il Messaggero si era espresso così sulla questione nei giorni scorsi: “E’ un caso che dobbiamo risolvere? Per me non c’è un caso Lescano. Il giocatore ha manifestato a più riprese la volontà di andare via, ma io spero che il mercato finisca al più presto per chiarire le posizioni di tutti. Per andare via servono richieste, il giocatore io non lo regalo a nessuno. Solo una squadra ce lo ha chiesto, ma non ha trovato l’accordo con il ragazzo. Lescano ha fatto bene nella prima parte della stagione e speriamo torni a farlo dopo il mercato“. Nelle ultime ore, il numero uno degli abruzzesi è tornato sul fatto ai microfoni di Rete8 affermando che non esiste un “caso Lescano” e che rimarrà a Pescara. Di fatto l’argentino è stato tolto dal mercato e blindato dal Pescara che vuole ancora contare su di lui.

Sulla questione Lescano si è espresso anche Colombo che, come riporta rete8.it, ha dichiarato: “Lescano? Si è arrivati ad una definizione del caso. Chiarimento? Ognuno ha detto la sua e il calciatore ha accettato di tornare a fare quello che faceva prima. E noi dobbiamo riportarlo nelle migliori condizioni. Il mercato? Io chiedevo di liberare chi non era contento. Vogliamo solo giocatori che hanno il piacere a restare qui. Per avere uno spogliatoio concentrato solo sul Pescara”.