Un argentino per l’Avellino: ecco Manuel Llano dal Newell’s

La carriera del classe 1999

Manuel Llano
9 Gennaio 2024

Alessandro Neve - Autore

Manuel Llano sarà un giocatore dell’Avellino. Visite mediche per l’argentino classe 1999, pronto a firmare fino al 30 giugno 2025. Originario di Rosario, Llano era rientrato a fine dicembre al Newell’s dal prestito al Club Atletico San Martìn de San Juan, squadra della Primera B Nacional (seconda divisione del calcio argentino), con cui ha collezionato 33 presenze. Dall’Argentina all’Italia, pronto a diventare un…lupo.

La duttilità di Llano

Manuel unisce un buon piede destro a una stazza fisica importante. Queste caratteristiche gli consentono di ricoprire molteplici ruoli nel blocco difensivo e non solo. Llano è un terzino destro, tuttavia all’occorrenza può essere schierato come centrocampista centrale o come mezzala destra. In Argentina la fascia destra è il suo habitat naturale, ma riesce a esprimersi al meglio anche in mediana.

Manuel Llano

La carriera e i numeri di Llano

L’argentino, con passaporto spagnolo, è un prodotto del settore giovanile del Newell’s Old Boys, società tra le più blasonate in Argentina con sei titoli nazionali in bacheca e due finali di Coppa Libertadores. Dopo le giovanili, Manuel passa in prestito al Godoy Cruz nella stagione 2021-22, dove registra 13 presenze. L’anno successivo nuova esperienza a titolo temporaneo al Miedz Legnica, in Polonia mentre il campionato scorso ha indossato la maglia del Club Atletico San Martin, dove ha decisamente dato il meglio di sé con 37 partite totali condite da 4 assist.