Il Pineto ha un nuovo allenatore: ufficiale l’arrivo di Roberto Beni

Il comunicato ufficiale dopo l'esonero di Amaolo

8 Febbraio 2024

Redazione - Autore

Come anticipato lo scorso 5 febbraio, Roberto Beni è il nuovo allenatore del Pineto. Prende il posto dell’esonerato Daniele Amaolo, che paga un periodo difficile in termini di risultati. La squadra abruzzese occupa il dodicesimo posto in classifica nel girone B, a sole quattro lunghezze dalla zona playout. La dirigenza al momento è impegnata nella ricerca del sostituto. In pole ci sarebbe Roberto Beni, ex allenatore del Rieti ed ex secondo di Stefano Colantuono a Udine e Bergamo. Questo il comunicato ufficiale del club: “Pineto Calcio comunica di aver affidato la guida tecnica della Prima Squadra al sig. Roberto Beni. Al tecnico diamo il nostro benvenuto e auguriamo un buon lavoro”.

Credit: Pineto Calcio

Pineto, chi è Roberto Beni?

Ex difensore, 57 anni da compiere, Roberto Beni vanta una lunghissima carriera da allenatore in seconda in serie A ma anche in B e C. È stato il vice di Stefano Colantuono (Atalanta, Udinese, Bari e Salernitana) e Davide Ballardini (Sambenedettese, Cagliari, Pescara, Genoa e Cremonese). In serie C per un brevissimo periodo (7 giornate) ha guidato il Rieti nella stagione 2019-20, Grottammare Santegidiese invece le sue esperienze in panchina tra i dilettanti.