Spal, offerta di contratto importante per Donnarumma. Ma Mirabelli non farà sconti

Il club biancazzurro ha proposto un contratto importante al giocatore, ma il ds Mirabelli vuole rimanere fedele alla linea proposta in ritiro

Donnarumma Padova
18 Gennaio 2024

Redazione - Autore

Se il Padova è la seconda miglior difesa del girone A, gran parte del merito è sicuramente del suo portiere Antonio Donnarumma. La squadra di Vincenzo Torrente, però, rischia di perdere il suo capitano. “C’è un’offerta contrattuale importante da parte di club di serie C ha svelato l’agente Enzo Raiola ai nostri microfonie il giocatore sta valutando seriamente di prenderla in considerazione”. Il club che tenta di prendere il portiere classe 1990 è la Spal. La società biancazzurra offre a Donnarumma un contratto da due anni in mezzo. Il Padova sicuramente non lo lascierà andare facilmente, ma il giocatore è tentato. Il ds dei biancorossi, Massimiliano Mirabelli, vuole però dare continuità alla linea proposta prima del ritiro estivo.

Donnarumma Padova
Credit Martina Cutrona

La Spal vuole Donnarumma, ma Mirabelli vuole rimanere fedele alla sua linea: come finirà?

La linea proposta nel ritiro estivo dal ds Massimiliano Mirabelli è chiara. “Se volete restare, dovrete anteporre la squadra agli interessi personali. Altrimenti ditemelo prima di partire per la preparazione. Se decidete di continuare qui, sappiate che ogni rinnovo verrà deciso a fine stagione e non prima!”: questa è la sintesi del discorso Mirabelli. L’ex ds del Milan non ha intenzione di fare sconti nemmeno per la situazione Donnarumma. L’offerta della Spal per il portiere è importante, ma il ds del Padova vuole dare continuità alla linea proposta fin adesso. Sono previsti nuovi contatti tra le parti nelle prossime ore. Vedremo come finirà tra Donnarumma e il Padova.