Vis Pesaro, ufficiale il ritorno di Sassarini. La Turchia, la Pistoiese e adesso il riscatto

Si tratta di un ritorno dopo la trionfale stagione 2016/17

28 Maggio 2022

Redazione - Autore

Tramite una nota pubblicata sul proprio sito ufficiale, la Vis Pesaro ha ufficializzato il nuovo allenatore della prima squadra. A guidare i biancorossi nella prossima stagione sarà David Sassarini, già protagonista sulla stessa panchina nel 2016-2017 quando vinse i play-off del girone F di serie D. Nella sua carriera – si legge sulla nota – ha proposto nuove idee di calcio e di gioco. Ha lavorato con i giovani, ha avuto esperienze di alto livello professionale: “Affronterà il suo ritorno a Pesaro con grandi motivazioni. E’ destinato a dare entusiasmo e carica ad un ambiente che già lo conosce e lo apprezza“. Ha firmato un contratto annuale fino al 30 giugno del 2023.

Sassarini è reduce dall’esperienza con la Pistoiese

Sassarini e la voglia di riscatto

David Sassarini si è trovato senza squadra nel dicembre del 2021, dopo tre mesi complicati alla guida della Pistoiese. 19 partite, solo tre vittorie e 11 sconfitte. Troppo pochi i 14 punti ottenuti e un penultimo posto in classifica nel girone B di Serie C, con il club che decise di esonerarlo in seguito ai 6 gol incassati per mano del Modena e ai ko contro Gubbio e Pescara.

David era tornato in Italia dopo qualche mese da vice allenatore di Farioli sulla panchina turca del Karagumruk. Ora è arrivato il momento di tornare protagonista.

La stagione della Vis Pesaro

Dal canto suo la Vis Pesaro ha terminato il proprio campionato all’undicesimo posto con 11 vittorie in 38 partite. I playoff sono sfuggiti solo all’ultima partita di campionato, con il brutto 4-0 incassato in casa per mano dell’Ancona Matelica. Poi la decisione di dirsi addio con l’allenatore Marco Banchini e di ricominciare un nuovo ciclo.