Home » Per Marotta era un astro nascente | Ma la parabola è ingloriosa: pronto ad accasarsi in Serie C

Per Marotta era un astro nascente | Ma la parabola è ingloriosa: pronto ad accasarsi in Serie C

Il direttore sporitvo Daniele Faggiano

Il direttore sporitvo Daniele Faggiano

La sua carriera sembrava sul punto di esplodere, adesso potrebbe ripartire dall’ambiziosa squadra di Serie C.  

Con il campionato ormai terminato da un po’ iniziano a nascere anche le prime storie di mercato. Il calciatore in questione è stato uno dei grandi protagonisti della terza serie e, adesso, potrebbe ripartire da un nuovo progetto.

“All’inizio non lo realizzi, poi capisci in che società sei”, si era espresso così, poco tempo fa, sulla sua lunga avventura con i colori dell’Inter. Un percorso positivo e caratterizzato da tante soddisfazioni.

Giuseppe Marotta, dirigente e attuale presidente dei nerazzurri, ha riposto sempre tanta fiducia in lui ma, dopo l’ultima stagione, le strade potrebbe nuovamente dividersi.

La proposta è affascinante e, per la prima volta in carriera, potrebbe avere l’opportunità di maturare un’esperienza lontano da casa.

Solidità e crescita costante, nel segno della difesa

La sua carriera nasce e si sviluppa in mezzo a tanti campioni, sin dalla tenera età. Una crescita costante che lo ha portato a compiere una lunga trafila nel settore giovanile dell’Inter. Struttura fisica importante, solidità difensiva e anche un discreto senso gol. Caratteristica, quest’ultima, che ha sviluppato proprio durante l’ultima stagione: “In Primavera non segnavo così tanto”. 

Le statistiche finali parlano infatti di ben 4 gol in 38 presenze, punto fermo della difesa della sua ultima squadra. Le sue prestazioni hanno contribuito al raggiungimento della salvezza e, di conseguenza, hanno attirato le attenzioni di diversi club. Nel frattempo, in attesa di capire quale sarà il suo futuro, può ritenersi sicuramente soddisfatto dei risultati ottenuti.

moretti pro patria interna
Andrea Moretti con la Pro Patria / Credit: Roberta Corradin / www.lacasadic.com

Catania, piace Moretti per la difesa

Il Catania guarda già alla nuova stagione. Dopo aver presentato ufficialmente il nuovo DS, Daniele Faggiano, la società rossazzurra ha iniziato a ragionare sul mercato, l’obiettivo è quello di costruire una rosa in grado di disputare un campionato da protagonista nel girone C di Serie C.

Le prima novità potrebbero riguardare la difesa visto che, al club del presidente Pelligra, piace il difensore Andrea Moretti. Si tratta di un calciatore classe 2002, cresciuto nel settore giovanile dell’Inter, reduce dall’ottima stagione con la maglia della Pro Patria nel girone A di Serie C.