Dal Calcio al GF Vip, la nuova vita del nipote d’arte Maestrelli

La sua storia

Maestrelli
21 Dicembre 2022

Redazione - Autore

Un calciatore al Grande Fratello Vip? Si. È questa la storia di Andrea Maestrelli, ex giocatore del Potenza che, nella giornata di lunedì 19 dicembre, è diventato un nuovo concorrente del reality show. Alfonso Signorini lo ha annunciato come ‘vippone‘ e ha annunciato la sorpresa nel corso della puntata davanti ai concorrenti e alla sua ex fidanzata, Nicole Murgia. Modello, difensore e tanto altro, dopo l’ultima avventura in Serie C nella scorsa stagione, il nipote d’arte, dopo aver varcato la porta rossa, si appresta a diventare un nuovo partecipante dello show televisivo.

Andrea Maestrelli, chi è il nipote d’arte e nuovo concorrente del GF Vip

La difesa è un affare di famiglia“, raccontava in un’intervista a gianlucadimarzio.com qualche anno fa. E in fondo, è la pura verità. Già perchè suo zio risponde al nome di Marco Materazzi, difensore campione del mondo con la nazionale italiana 2006. Ma non è finita qui. Anche entrambi i nonni hanno avuto un passato importante nel mondo del calcio. Già perchè da una parte abbiamo nonno Tommaso Maestrelli, che è stato l’allenatore della Lazio che vinse lo scudetto nel 1973/74, dall’altra il papà di sua mamma, Beppe, è stato centrocampista del Lecce e allenatore, tra le altre, di Bari, Lazio, Padova e Sporting Lisbona. Il calcio è sempre stato nel suo DNA. Una carriera passata in Serie C, prima di intraprendere l’avventura da attore e modello fuori dal rettangolo verde.

La salvezza con il Bisceglie, l’idolo Nesta e gli insegnamenti di Siviglia

Le partite in TV sono all’ordine del giorno. “Ne guardo tantissime“, raccontava. Il calcio è sempre stato una passione, guardando e imparando dai migliori. Gli idoli? Alessandro Nesta, da buon laziale, e Sergio Ramos, anche se gli insegnamenti più importanti, oltre a quelli della famiglia, sono arrivati d Sebastiano Siviglia, ex capitano biancoceleste. Classe 1998, la prima esperienza ‘tra i grandi’ per Maestrelli è stata all’Arzachena, in Serie C, prima di passare al Bisceglie, dove ottiene una salvezza incredibile passata anche per un girone in cui i pugliesi avevano collezionato soltanto una vittoria in 18 partite. Nell’ultima stagione ha giocato nel Potenza, collezionando 10 presenze tra campionato e Coppa Italia. Le ultime da calciatore, al momento, per Andrea. Dagli insegnamenti di nonno Tommaso alla casa del Grande Fratello.