Audace Cerignola-Foggia, le probabili formazioni 

I gialloblù ritrovano Sainz-Maza e Allegrini, rossoneri senza Embalo: le possibile scelte degli allenatori

18 Dicembre 2023

Antonio Palladino - Autore

A distanza di 210 giorni, ovvero dal clamoroso ribaltone playoff firmato Kontek, tornano ad affrontarsi Cerignola e Foggia. Il derby pugliese è uno dei quattro posticipi della diciottesima giornata del girone C e mette di fronte due squadre a caccia del riscatto e di quella tanto attesa svolta. Non un gran momento quello che stanno attraversando le due squadre, reduci da diversi risultati al di sotto delle aspettative. L’Audace manca il successo da 4 turni, il Foggia invece registra una sola vittoria nelle ultime 10 uscite stagionali. Sul fronte formazioni, importanti i rientri in casa Cerignola di Allegrini, Sainz-Maza e Capomaggio. Al contrario, i rossoneri sono freschi del cambio d’allenatore e hanno perso per infortunio Embalo, che non prenderà parte alla trasferta. Analizziamo le probabili formazioni delle le squadre, di scena al Monterisi alle ore 20,45.

tisci ivan

La probabile formazione del Cerignola

È stata sin qui una stagione costellata da diversi infortuni quella del Cerignola, che per il derby recupera però diversi elementi. Spicca, nell’elenco dei 24 convocati, il ritorno dell’ex di turno Sainz-Maza, assente da un mese e mezzo. Oltre allo spagnolo, da segnalare i rientri di Capomaggio, Vitale, Carnevale e Allegrini, tornato dalla squalifica. E proprio il capitano gialloblù si disporrà al centro della difesa accanto a Gonnelli (ancora out sia Martinelli che Ligi). Sarà solito 4-3-2-1 per Tisci, pronto a confermare Coccia e Russo come terzini e ad affidarsi a Krapikas tra i pali. A centrocampo, chance per Capomaggio in mediana coadiuvato dalle mezzali Tascone e Ruggiero. In attacco intoccabile bomber Malcore, supportato da D’Andrea e D’Ausilio sulla trequarti.

AUDACE CERIGNOLA (4-3-2-1): Krapikas; Coccia, Allegrini, Gonnelli, Russo; Tascone, Capomaggio, Ruggiero; D’Ausilio, D’Andrea; Malcore. All.: Tisci

Peralta
Credit Federico Antonellis

La probabile formazione del Foggia

In casa Foggia nella giornata di giovedì 14 dicembre è stato ufficializzato l’esonero di Cudini, con l’allenatore della Primavera Olivieri chiamato a sostituirlo. In tal caso sono ben 27 i giocatori convocati, con i soli Marzupio, Beretta ed Embalo indisponibili. Dovrebbe disporsi col 3-5-2 il nuovo Foggia di Olivieri in occasione del derby. Davanti a Nobile, chance per Riccardi, Carillo e Salines, con Rizzo che potrebbe quindi esser dirottato come quinto. L’ex Juve Stabia sulla sinistra, mentre a tutta fascia sulla destra pronto capitan Garattoni. Chiavi della mediana affidate all’ormai recuperato Di Noia, affiancato da Frigerio e Schenetti. Tandem d’attacco composto infine da Peralta e Tonin

FOGGIA (3-5-2): Nobile; Riccardi, Carillo, Salines; Garattoni, Frigerio, Di Noia, Schenetti, Rizzo; Peralta, Tonin. All.: Olivieri