Anno nuovo, vita…vecchia: Next Gen o prima squadra? Barrenechea non si ferma

In campo subito nel primo giorno dell'anno

1 Gennaio 2023

Redazione - Autore

Un nuovo anno che inizia ma abitudini che per Enzo Barrenechea non cambiano mai. L’argentino ha vissuto un 2022 da sogno: il rientro dall’infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi per diverso tempo. La prima partita il 20 febbraio 2022 e da lì quasi sempre in campo segnando anche due gol di cui 1 ai playoff. Una stagione che è iniziata invece come meglio non poteva: Brambilla lo ha messo al centro del progetto e lui ha continuato a lavorare diventando un elemento fondamentale per la Next Gen.

barrenechea juve
Credit Photo: Martina Cutrona

Prestazione importanti che gli hanno permesso di attirare l’attenzione di Allegri e del suo staff. Barrenechea si è guadagnato così l’emozione di esordire con la prima squadra della Juventus, in Champions League contro il Paris Saint Germain. Il suo 2022 si è poi chiuso proprio con la prima squadra, dopo essere tornato in Next Gen per qualche partita. Allegri gli ha concesso molto spazio nelle tre amichevoli giocate contro Arsenal, Rijeka e Standard Liegi.

barrenechea

Enzo ha risposto presente, guadagnandosi i complimenti proprio del suo allenatore. Ed è per questo che il centrocampista argentino è subito tornato in campo anche nel primo giorno del nuovo anno. Barrenechea vuole farsi trovare pronto: la squadra di Allegri giocherà mercoledì 4 gennaio contro la Cremonese e sabato 7 gennaio contro l’Udinese. La Next Gen invece riprenderà il suo campionato domenica 8 gennaio contro il Pordenone. In attesa di capire con chi (e quando) riprenderà la sua stagione, Barrenechea non si ferma. Anno nuovo, vita…vecchia.