Catania-Sorrento a porte chiuse: gli etnei potrebbero presentare ricorso

Novità sono attese nella mattinata di lunedì

16 Dicembre 2023

Redazione - Autore

Catania-Sorrento si giocherà a porte chiuse. Forse. Perché, come anticipato dai colleghi de Lasiciliaweb, la società rossazzurra avrebbe deciso nelle ultime ore di presentare ricorso d’urgenza al Tar contro il provvedimento dell’Osservatorio Nazionale sulle manifestazioni sportive.

Catania Turris

Ricorso d’urgenza, gli scenari

Secondo le indiscrezioni, in casa Catania reputano il provvedimento, scaturito dagli incidenti di mercoledì sera in occasione della partita di Coppa Italia contro il Pescara, non di ordine pubblico. Secondo la società di Pelligra, la sanzione sarebbe inoltre spropositata e penalizzante per tutti gli abbonati. Ma cosa potrebbe succedere ora? Il Tar ha infatti il potere di disporre una sospensiva del provvedimento per discuterlo successivamente in Camera di Consiglio: in caso di accoglimento del ricorso, si giocherebbe a porte aperte. Novità ulteriori sono attese nella mattinata di lunedì.

Benevento-Catania, trasferta a rischio?

Prossime ore che potrebbero essere decisive anche in vista di Benevento-Catania del prossimo 23 dicembre, sfida valevole per la 19^ giornata del girone C. Anche per questa occasione, potrebbe essere negata la presenza dei tifosi ospiti per il match del Vigorito.