Cesena, parla il ds Artico: “A gennaio il mercato è di riparazione e da noi c’è poco da riparare”

Le parole del dirigente bianconero dopo la chiusura del calciomercato invernale

2 Febbraio 2024

Redazione - Autore

Un solo acquisto all’attivo, ovvero il portiere Jonathan Klinsmann. L’estremo difensore, figlio d’arte dell’ex bomber Jurgen, è arrivato da svincolato dopo l’esperienza americana in MLS. Questa è l’unica operazione in entrata di questo calciomercato invernale del Cesena, che si può quasi definire un “non mercato”. La capolista del girone B, staccata di 6 lunghezze dalla Torres seconda, ha deciso volutamente di non intervenire sulla rosa a disposizione di Domenico Toscano. Il motivo l’ha spiegato in una conferenza stampa di fine mercato il direttore sportivo bianconero Fabio Artico.

Credit Cesena FC

Cesena, Artico: “Tra tre mesi vedremo se abbiamo agito bene, non credo nel mercato di gennaio”

Il ds del Cesena ha spiegato le strategie di mercato della capolista del girone B: “Abbiamo fatto pochi movimenti in questo calciomercato invernale e tra tre mesi vedremo se la mossa è stata quella giusta. Al momento non vedevo il motivo per aggiungere altra competizione nella squadra e mettere in discussione giocatori che hanno dato tanto. Magari aggiungendo qualche elemento alla rosa avremmo tolto spazio a ragazzi che ne avevano avuto poco nella prima metà di stagione. Mi sembrava giusto mantenere l’equilibrio che si è creato. Quando parlo di equilibrio parlo di movimento, perchè in ogni allenamento tutti i calciatori cercano di mettere in difficoltà l’allenatore nelle scelte della domenica. Non credo molto nel mercato di gennaio, una sessione di opportunità più che di scelta. Quando si opera vuol dire che c’è qualcosa che non va. Un mercato di riparazione appunto e qui da riparare c’è poco. Avrei fatto altre operazioni in uscita se ci fossero state richieste specifiche da determinati giocatori, ma nessuno ha detto nulla e io sono felice così.”

Cesena Orogel Stadium

“Il girone di ritorno sarà diverso rispetto all’andata, vogliamo continuare così per raggiungere l’obiettivo”

A differenza del Cesena, altre squadre si sono mosse in maniera più massiccia. Come ad esempio la Virtus Entella: “Ha stravolto tutto? Probabilmente aveva altri obiettivi e si è trovata in difficoltà. Pure la Spal si è mossa molto sul mercato. Il girone di ritorno sarà sicuramente diverso rispetto all’andata, il campo come sempre deciderà se le operazioni fatte a gennaio saranno state positive o non. Per quanto riguarda noi, vogliamo continuare così per raggiungere l’obiettivo finale.”

Credits: Luigi Rega

Artico: “Klinsmann portiere di prospettiva, opportunità che abbiamo colto”

Nella conferenza stampa il ds del Cesena Artico ha avuto modo però di presentare l’unico acquisto, il nuovo portiere Jonathan Klinsmann:Un profilo di prospettiva che ha bisogno di inserirsi anche dal punto di vista ambientale. Il ragazzo sta imparando la lingua e si metterà a disposizione dell’allenatore. Per noi era un’opportunità e l’abbiamo colta. Sono sicuro che il suo innesto aumenterà il livello di competizione all’interno del nostro gruppo portieri.”