Coppa Italia Serie C 2022/2023: date e regolamento

Il primo turno sarà il 21 agosto

playout serie c streaming
9 Giugno 2022

Redazione - Autore

Con la vittoria dei playoff da parte del Palermo, si è conclusa la stagione 2021/2022. E’ ora di proiettarsi verso la prossima stagione, di cui sono già state rese note le date ufficiali. Oltre che l’inizio del campionato e dei playoff della stagione 2022/2023, la Lega Pro ha comunicato anche il giorno in cui le squadre inaugureranno la loro nuova stagione. Sarà il 21 agosto, data del primo turno della Coppa Italia Serie C, il primo appuntamento della stagione 2022/2023.

Lega Pro, le date della Coppa Italia di Serie C 2022/2023

La stagione inizierà domenica 21 agosto con il primo turno eliminatorio di Coppa Italia di Serie C. Lo ha annunciato la Lega Pro con un comunicato pubblicato sul sito ufficiale. Una decisione presa dopo le riunioni del Comitato Esecutivo e del Consiglio Direttivo. Riunioni a cui ha partecipato anche il Presidente Francesco Ghirelli. Domenica 21 agosto primo turno eliminatorio Coppa Italia Serie C.

Ghirelli

Lega Pro, Coppa Italia Serie C 2022/2023: il recap delle fasi

Un percorso, quello della Coppa Italia, che si dividerà in diverse fasi.

  • Le 56 società ammesse al primo turno eliminatorio sono divise in quattro gruppi predefiniti in base a criteri geografici (gruppo 1, 2, 3 e 4); in ogni gruppo sono inserite 14 società. Gli accoppiamenti tra le 14 società di ciascun gruppo sono stabiliti tramite sorteggio.
    Le 56 società sono inserite in un tabellone con posizionamento progressivo dal n.5 al n.60:
    – Primo Gruppo: dal n.5 al n.18;
    – Secondo Gruppo: dal n.19 al n.32;
    – Terzo Gruppo 3: dal n.33 al n.46;
    – Quarto Gruppo 4: dal n.47 al n.60.
  • Dal primo turno eliminatorio ai quarti di finale si giocheranno gare uniche a eliminazione diretta, le semifinali e le finali saranno invece disputate con gare di andata e ritorno. In tutti i turni, in caso di parità, si disputeranno i supplementari ed eventualmente i rigori. In semifinale e finale non vale la regola del gol in trasferta.
  • Al secondo turno eliminatorio partecipano le 28 squadre qualificate nel turno precedente e le 4 ammesse alla Coppa Italia “maggiore”. Anche in questo caso le società verranno suddivise in quattro gruppi (in questo caso da 8) all’interno dei quali saranno stabiliti gli accoppiamenti, sempre con sorteggio.
  • Le 4 squadre ammesse alla Coppa Italia “maggiore” hanno diritto di giocare in casa; negli altri casi per stabilirlo si procede con sorteggio.
  • Il tabellone degli ottavi di finale è basato sui 4 gruppi predisposti per il turno precedente. Pertanto in ogni gruppo si disputano due gare tra le 4 società vincitrici nel secondo turno eliminatorio, con accoppiamenti stabiliti con sorteggio. Anche il diritto di giocare in casa viene stabilito con sorteggio.
  • Arrivati ai quarti di finale, si procede con un sorteggio integrale tra le 8 qualificate che determina il tabellone degli incontri coi relativi incroci sino al turno della finale. La società ospitante è sempre individuata mediante sorteggio.
  •  Le semifinali, come anticipato, si disputano con gare di andata e ritorno e con accoppiamenti stabiliti dal tabellone predisposto in occasione dei quarti di finale. In questo caso si procede al sorteggio per stabilire chi giocherà in casa la gara di andata.
  • Per la finale vale quanto previsto per la semifinale.