Come sta Eriksson? Le condizioni dell’ex allenatore

Le condizioni di salute dell'ex allenatore della Lazio

15 Gennaio 2024

Redazione - Autore

Il dramma di Sven Goran Eriksson ha sconvolto il mondo del calcio. Poco più di 10 mesi fa l’ex allenatore della Lazio aveva annunciato il suo addio al calcio per dedicarsi alla sua salute: “Ho deciso. A causa di problemi di salute devo limitare i miei doveri pubblici, almeno per il momento“. Dopo numerosi esami sostenuti, Eriksson ha rivelato in un’intervista di avere il cancro terminale e che la sua aspettativa di vita è di circa un anno.  

Le condizioni di Eriksson

Come detto precedentemente, lo scorso anno Eriksson si era dimesso da direttore sportivo del Karlstad (club svedese di terza serie) per motivi di salute. In un’intervista alla radio svedese P1, ha raccontato le sue reali condizioni. Dopo aver accusato un malore mentre faceva una corsa di 5 km e, dopo aver effettuato numerosi controlli, l’ex Lazio ha scoperto di avere un tumore al pancreas inoperabile: “Tutti immaginavano che fosse cancro e lo è. Ora devo combattere il più a lungo possibile“. E’ la stessa malattia per cui è morto Gianluca Vialli a 58 anni lo scorso anno e per cui è stato operato Fedez. La notizia ha sconvolto tutto il mondo del calcio, soprattutto perchè Eriksson ha rivelato che la sua aspettativa di vita è di circa un anno: “Nella migliore delle ipotesi ho un anno di vita. Nella peggiore delle ipotesi un po’ meno. Non posso esserne sicuro del tutto. Credo sia meglio non pensarci.