FeralpiSalò, Vecchi: “Gli episodi sono girati male. Al Barbera per chiudere bene”

Le parole dell’allenatore della Feralpisalò

Vecchi FeralpiSalò
26 Maggio 2022

Redazione - Autore

Brutta sconfitta per la Feralpisalò, che ha rimediato un 3-0 in casa nell’andata della semifinale dei playoff contro il Palermo. Un risultato che compromette il percorso dei lombardi, che sono chiamati a una vera e propria impresa nella sfida di ritorno di domenica al Barbera.

Ad analizzare la prestazione dei verdazzurri è l’allenatore Stefano Vecchi, che ha espresso la propria amarezza ai microfoni di Eleven Sports, al termine della sfida: “Sicuramente le parole di Baldini sono di circostanza. Sa che la qualificazione per i rosanero è quasi fatta. Noi cercheremo di dare il massimo come sempre. Nei momenti cruciali abbiamo commesso tanti errori e contro le squadra forti poi lo paghi. Il rigore avrebbe potuto riaprirla.

Vecchi: “Mi dispiace per i nostri tifosi”

L’allenatore della FeralpiSalò, Stefano Vecchi, ha continuato parlando degli episodi che non sono stati favorevoli: “Il Palermo ci ha castigato in un paio di situazioni. Stavamo giocando bene, ma i rosanero sono passati in vantaggio con Brunori. Poi hanno trovato il terzo gol con una prodezza e Luppi si è infortunato. Abbiamo giocato anche noi la nostra gara ma gli episodi ci sono arrivati tutti contro. Può succedere”.

Vecchi sudtirol

Vecchi sulla panchina del Sudtirol

In chiusura due parole sulla sfida di ritorno: Al Barbera andremo per fare bella figura e non per finire la stagione con una sconfitta. Peccato per i nostri tifosi ma sono consapevoli del fatto che la squadra abbia dato tanto”. Chiude così Vecchi dopo la partita contro il Palermo. La strada è compromessa, ma i verdeazzurri possono ancora dire la loro visto che in casa i rosanero concedono qualcosa in più.