Foggia, Cudini non sarà in panchina contro la Virtus Francavilla

L'allenatore rossonero dovrà scontare un turno di squalifica e salterà la partita contro i biancazzurri

24 Gennaio 2024

Redazione - Autore

Nonostante il ritorno sulla panchina del Foggia dopo l’esonero di Tommaso Coletti, Mirko Cudini, tornato in rossonero dopo poco più di un mese, non potrà essere in campo nella sfida fuori casa di venerdì 26 gennaio contro la Virtus Francavilla.

Foggia, assenza Cudini: i rossoneri cercano la soluzione

Esattamente a quaranta giorni di distanza, il Foggia ha deciso di richiamare sulla panchina Cudini per risollevare i rossoneri in classifica. Solo 3 i punti conquistati da Coletti in 5 partite, molto poco per i rossoneri che, al momento, si trovano al quindicesimo posto, distanti solo tre lunghezze dalla zona playout. Un zona ben diversa da quel che ci si aspettava a inizio stagione. Cudini, che aveva lasciato la squadra al dodicesimo posto, ora ha il compito di allontanarsi il più possibile dai bassifondi. Tuttavia, l’allenatore non potrà seguire la sua squadra in campo nella sfida contro la Virtus Francavilla. Dovrà scontare una squalifica rimediata il 10 dicembre durante la sua ultima partita disputata, prima dell’esonero, contro il Potenza. Da capire se ci sarà Claudio Capacchione, preparatore atletico, anche lui squalificato nel match con i rossoblù (per due giornate). E resta da definire anche la situazione di Giuseppe Antognozzi, secondo di Cudini, che aveva risolto il contratto con il Foggia.