Giudice Sportivo: multe per Palermo e Padova. Squalificato Vivarini

Le sanzioni dopo il ritorno delle semifinali dei playoff

playoff serie c
30 Maggio 2022

Redazione - Autore

Due semifinali di ritorno a dir poco movimentate quelle tra Padova e Catanzaro da una parte e Palermo e Feralpisalò dall’altra. Il Giudice Sportivo ha reso note le sanzioni scaturite dopo le partite valide per il penultimo atto dei playoff nazionali di Serie C.

serie c 2022 2023

Le decisioni del Giudice Sportivo

La multa più alta la prende il Padova: 2000 euro per i veneti dopo il lancio di sei bottiglie da mezzo litro semipiene in campo e un seggiolino. Il fatto curioso è che gli oggetti siano stati tirati alcuni al 76′ e altri al 96′, entrambi poco prima dei due gol del Padova. Multa anche per l’altra squadra arrivata alla finale dei playoff, ovvero il Palermo: per i rosanero “solo” 800 euro. Sanzione causata dal lancio dietro la porta al 26′ di due fumogeni. Infine, anche il Catanzaro è stato multato di 300 euro dopo che i propri tifosi hanno danneggiato il vetro della porta dei servizi del settore ospiti.

In casa Catanzaro, squalificato anche Vincenzo Vivarini per recidività in ammonizione. L’allenatore dunque salterà la prima partita di campionato del prossimo anno. Sempre tra i giallorossi, è arrivata una multa di 500 euro anche per il preparatore dei portieri Fabrizio Zambardi dopo aver dato un calcio ad un microfono a bordo campo utilizzato per le riprese televisive. Squalificato invece l’allenatore dei portieri della Feralpisalò Federico Orlandi. L’ex Cosenza salterà la prima partita di campionato della prossima stagione per aver pronunciato tre espressioni blasfeme e dato pugni alla panchina aggiuntiva.