Home » Juventus Next Gen, Brambilla: “Era importante salire in classifica”

Juventus Next Gen, Brambilla: “Era importante salire in classifica”

brambilla juventus next gen

Pro Patria-Juventus Next Gen serie C

La Juventus Next Gen centra la seconda vittoria consecutiva grazie al 2-1 ai danni della Fermana. Decisiva la rete segnata da Nonge, dopo il pareggio della squadra ospite in seguito al gol del vantaggio targato Guerra. I tre punti arrivati nell’ultima giornata permettono ai bianconeri di fare un bel salto in classifica, approfittandosi della sconfitta del Pescara e del pareggio del Pontedera. La squadra di Massimo Brambilla si trova ora al sesto posto con 54 punti, a -2 dal Gubbio. Concludere la stagione al quinto posto, dunque, è ancora possibile. La Juventus Next Gen dovrebbe vincere contro la Vis Pesaro e sperare nella sconfitta dei rossoblù contro il Rimini. L’allenatore bianconero, nel post partita, ha parlato della prestazione dei suoi ragazzi.

brambilla juventus next gen
Credit foto IMAGE

Juventus Next Gen, Brambilla: “Sono soddisfatto della maturazione dei ragazzi”

Di seguito, le parole di Brambilla, allenatore della Juventus Next Gen: Volevamo vincere, era importante per salire in classifica in vista dei playoff: ci abbiamo creduto, siamo stati bravi a gestire bene la palla e rischiare poco, anche dopo il nostro vantaggio. Il dato di fatto più importante è che, all’andata, contro la Fermana, eravamo in fondo alla classifica, e adesso parliamo di un altro campionato. Aver visto la maturazione dei ragazzi è una grande soddisfazione.