Kaio Jorge, il ritorno in campo si avvicina. E il suo preparatore lo mostra sui social

Le sue condizioni dopo l'infortunio

31 Ottobre 2022

Redazione - Autore

Mesi difficili per Kaio Jorge. Da gennaio a oggi l’attaccante della Juventus sta lavorando per tornare in campo al più presto. L’uscita dal campo in lacrime e in barella è un’immagine ancora lì sotto gli occhi. L’inferno da cui sta per uscire per tornare a splendere in campo. Dieci mesi sono lunghissimi per chi come Kaio Jorge ha voglia di mettere in mostra le sue qualità. Mesi in cui l’attaccante ha lavorato sodo per rimettersi in forma come ha voluto dimostrare il suo stesso preparatore sui social.

La foto in questione fa vedere come il classe 2002 in questi mesi dopo il suo infortunio esta continuando a lavorare per tornare in campo il prima possibile. Di certo la Juventus può sorridere nel ritrovarlo e questo potrebbe accadere a breve. L’attaccante potrebbe tornare presto in campo con la Next Gen, dopo che si è fermato ad inizio anno durante la sfida con la Pro Patria.

L’infortunio

Il brasiliano si è fermato al 27 minuto di Juventus U23-Pro Patria, con quello che da subito è sembrato molto più che un semplice infortunio. Un fallo neppure troppo pesante quello che ha subito, ma per lui la sfortuna di avere messo male la gamba. Entra la barella, il giocatore è in lacrime e tutto il mondo bianconero entra in apprensione per lui. Poi la notizia: si tratta di una lesione del tendine rotuleo, otto mesi fuori.

Kaio jorge

Quando torna in campo Kaio Jorge?

Il talento brasiliano sembra destinato a tornare dall’infortunio tra qualche settimana, anche se per rivedere il campo ci vorrà almeno la sosta per il mondiale di calcio. Il calciatore potrebbe tornare in campo con la Juventus Next Gen, per provare a tornare in condizione e dare il suo meglio dopo che ha già segnato con la maglia dei giovani bianconeri.

Michele Maraviglia/U.C. AlbinoLeffe

L’esperienza in Italia

Per ora Kaio Jorge ha giocato poco in Italia, anche a causa dell’infortunio. Nonostante il poco tempo in campo ha comunque già dato prova del proprio talento, inaugurando addirittura il proprio debutto con la maglia della Juventus Next Gen. Si giocava contro l’Albinoleffe e i bianconeri perdevano per 1-0. Marley Aké passa, trovando il destro vincente del talento brasiliano: è pareggio. Alla fine la partita termina per 2-2, ma l’ex Santos fa un’ottima figura. Ora si aspetta il suo ritorno, per un giocatore che ha voglia di mettersi in mostra.

A cura di Giuseppe Federici