Mantova, ufficiale l’arrivo di Bombagi

2 Gennaio 2024

Redazione - Autore

Il Mantova si assicura un gran colpo in apertura di mercato. La capolista del girone A ha acquisito Francesco Bombagi. L’attaccante, classe 1989, arriva dal Catanzaro. Ha firmato fino al 30 giugno 2024 con opzione di rinnovo per un altro anno.

Mantova
Credit: Mantova

Il comunicato

Di seguito il comunicato del Mantova relativo all’acquisto dell’attaccante: “Francesco Bombagi è biancorosso! Il 2024 del Mantova si apre con un volto nuovo: quello di Francesco Bombagi, classe 1989, calciatore poliedrico in grado di ricoprire più ruoli nel reparto offensivo che vanta un’esperienza importante tra serie C e B condita da oltre 350 presenze (con 58 reti all’attivo). Sassarese di nascita, è il terzo calciatore sardo agli ordini di Mister Davide Possanzini. Bombagi arriva a Mantova dal Catanzaro. Con la maglia giallorossa ha disputato due stagioni e mezza. Lo scorso anno è stato uno dei protagonisti della scalata alla serie B. In precedenza ha vestito, tra le altre, le maglie di Pisa, Reggina e Ternana in B e di Teramo, Pordenone, Fondi, Catania, Juve Stabia, Grosseto e Piacenza in C. Francesco Bombagi ha firmato fino al 30.06.2024 con opzione di rinnovo per un altro anno e vestirà la casacca BiancoRossa numero 19. Verrà presentato alla stampa sabato 6 gennaio nella sala meeting di Veronello Resort contestualmente alla conferenza pre partita di Mister Davide Possanzini“.

La carriera e i numeri di Bombagi

L’ex bomber del Catanzaro inizia la sua avventura nelle giovanili del Pisa ed esordisce in Serie B con la maglia dei toscani il 14 novembre 2008 proprio contro il Mantova. Indossa in seguito la maglia della Reggina, facendo due esperienze in prestito al Piacenza e al Grosseto. Nel 2014 passa alla Juve Stabia, in cui in due anni mette a referto 44 presenze e 8 reti. Nel 2016 indossa la casacca del Catania dove registra 10 presenze condite da un gol. In Sicilia rimane un anno solo. Nei successivi 4 anni veste quattro maglie diverse: quella del Racing Fondi, Ternana, Pordenone e Teramo. La più positiva è decisamente l’esperienza abruzzese: 59 sono le presenze e 17 le reti realizzate da Bombagi a Teramo. Nel 2021 passa al Catanzaro e nel 2022/23 ottiene la storica promozione in Serie B. Quest’anno ha giocato solo 11 minuti in Coppa Italia nella vittoria dei calabresi contro il Foggia. L’obiettivo di Bombagi adesso è ritrovarsi nel club mantovano e cercare di replicare quanto fatto lo scorso anno con i calabresi: la promozione nella seconda serie del campionato italiano.