Monopoli, Rossiello acquisisce il 50% del club

Il comunicato del club

monopoli squadra
1 Giugno 2022

Redazione - Autore

Dopo l’addio dell’allenatore Colombo, ci sono altre novità importanti in casa Monopoli: fresco di dimissioni da presidente del Bitonto, l’imprenditore Francesco Rossiello ha acquistato il 50% delle quote del club pugliese. L’altra metà della proprietà rimarrà in mano al presidente Onofrio Lopez. Dalla prossima stagione, i due insieme saranno a capo dei biancoverdi.

Monopoli playoff serie c

Il comunicato

Questa la nota ufficiale del club con la quale ufficializza il passaggio delle quote: “La S.S. Monopoli 1966 è lieta di comunicare che, nella giornata odierna, è stato ratificato l’accordo dell’acquisizione del 50% del pacchetto azionario del club da parte del sig. Francesco Rossiello, il quale, insieme al Presidente Onofrio Lopez possessore del restante 50% della società, sará alla guida del Monopoli con l’obiettivo di raggiungere ambiziosi traguardi con i colori biancoverdi. La Società porge al sig. Rossiello il più cordiale benvenuto a Monopoli, augurandogli buon lavoro. Prossimamente sarà comunicata la data della conferenza stampa di presentazione del nuovo assetto societario”.

Chi è Francesco Rossiello?

Francesco Rossiello è un imprenditore pugliese che si occupa dello smaltimento dei rifiuti speciali. È entrato nel mondo del calcio nel 2015 quando ha acquistato l’Omnia Bitonto prelevandola in Prima Categoria. Nei primi due anni di presidenza conquista due promozioni e porta la squadra in Eccellenza. L’anno successiva vince anche la finale dei playoff e approda in Serie D. Nella massima categoria dilettantistica, l’Omnia prende il nome della più blasonata U.S. Bitonto con tutta la storia centenaria del club. Nelle ultime quattro stagioni è sempre stata ai vertici del girone H raggiungendo anche la semifinale dei playoff nel 2021 prendendo contro il Taranto. Ad aprile ha annunciato l’addio al Bitonto restando comunque in carica fino a fine stagione.