Juventus e Next Gen, Brambilla e Allegri: allenamento congiunto alla Continassa

Presenti anche Vlahovic e Chiesa

brambilla juventus next gen
15 Ottobre 2023

Redazione - Autore

Insieme alla Continassa. La Juventus Next Gen e la prima squadra bianconera si alleneranno in gruppo unico al centro sportivo del club. I ragazzi di Massimo Brambilla sfrutteranno la pausa e non giocheranno nel girone B di Serie C. Il motivo ha a che fare con le 8 convocazioni nelle rispettive nazionali. Da Luis Hasa a Hujisen, passando per Turicchia, Muharemovic e Yildiz. Chi con l’U21 e chi con la nazionale maggiore. Otto chiamate che confermano la grande crescita del gruppo bianconero. Orgoglio e passione, come quando la sera del 12 ottobre Yildiz ha esordito in Croazia con la sua Turchia, entrando al minuto 86.

Chiesa Juventus 2022 2023

Next Gen e Juventus: allenamento congiunto alla Continassa

La sosta nazionali sarà un’occasione per entrambe le formazioni di allenarsi insieme. Brambilla e Allegri insieme a dirigere un grande gruppo bianconero. Damiani e Cerri in Next Gen, Chiesa e Vlahovic tra i campioni dall’altra parte. Questi ultimi saranno presenti: il serbo è infortunato e Chiesa, dopo essere partito per Coverciano, è rientrato a causa di un problema fisico. Nessuna amichevole in programma, ma allenamenti a gruppo unico che saranno anche motivo di grande crescita tra i calciatori di Brambilla. Nel gruppo dell’allenatore livornese anche Nicolussi Caviglia, Perin, Pinsoglio, Cambiaso, Rugani e Fagioli oltre ad Alex Sandro e De Sciglio.

Allegri Juventus (image)

Voglia di ingranare

Dopo un inizio a rilento, la Juventus Next Gen ha voglia di rialzare la testa. Ben 4 sono state le sconfitte consecutive nelle prime quattro giornate di campionato, prima delle due vittorie che avevano fatto tornare il sereno contro Ancona (1-2) e Recanatese (2-0, recupero della 2^ giornata). L’1 ottobre la sconfitta contro l’inarrestabile Torres, quindi il pareggio interno con il Sestri Levante (0-0). Posticipato il match in trasferta a Lucca, contro la Lucchese, al rientro dopo la sosta Brambilla troverà in casa un Perugia lanciato nelle zone alte della classifica.