Dall’impresa con il Brindisi al derby contro il Cerignola: Olivieri pronto al debutto in panchina con il Foggia

Alla scoperta del sostituto di Cudini sulla panchina rossonera

14 Dicembre 2023

Alessio Navarini - Autore

Cambio in panchina in casa Foggia, Mirko Cudini non è più l’allenatore dei pugliesi. L’ex Fidelis Andria è stato esonerato dopo gli ultimi risultati negativi dei rossoneri. Al suo posto è stato scelto l’allenatore della Primavera Massimiliano Olivieri. La scelta è momentanea in vista del derby di lunedì contro l’Audace Cerignola, con la società che poi valuterà il da farsi. Ovvero proseguire con Olivieri per tutta la stagione od optare per un sostituto. Dopo una carriera passata ad allenare nei dilettanti, sempre con grandissimi risultati, la grande occasione tra i professionisti. Olivieri fino a ora non è riuscito a fare il grande salto e in questa stagione aveva accettato la proposta del Foggia per allenare la squadra Primavera. Un allenatore apprezzato soprattutto in Puglia vista la sua carriera, specialmente a Brindisi lo ricordano ancora con affetto. Adesso la possibilità di mettersi in gioco in una piazza importante.

Mister Eccellenza in Puglia

Massimiliano Olivieri inizia la sua carriera da allenatore a Vieste nella stagione 2013/2014 e ci rimane per due stagioni, fino al 30 giugno 2015. Dopo 6 mesi a San Severo nella stagione 2016/2017, è ad Agropoli che ottiene il suo primo grande risultato. Subentrato il 19 febbraio 2018, Olivieri vince il campionato di Eccellenza ma la squadra non viene promossa a causa di una penalizzazione della società. Ma l’impresa più importante la fa a Brindisi nella stagione 2018/2019, con una squadra composta quasi esclusivamente di giovani non di prima fascia. In un campionato difficilissimo come l’Eccellenza pugliese arriva secondo alle spalle della corazzata Casarano, stravincendo i playoff nazionali e riportando il Brindisi in Serie D. Un traguardo incredibile viste le premesse iniziali, ricordato ancora oggi con affetto tra i tifosi biancazzurri.

Dopo l’avventura con il Brindisi terminata l’11 novembre 2019, altre due esperienze in panchina con Corato e Canosa tra il 2021 e il 2023. Ora, dopo la Primavera rossonera, la grande opportunità di guidare una squadra come il Foggia in Serie C. Dai campi di periferia al derby contro il Cerignola: le occasioni arrivano sempre per chi le merita sul campo. Per Olivieri il duro lavoro ha ripagato.