Dal “sì” alla B: il weekend perfetto di Brunori

La stagione, i numeri e il futuro del bomber del Palermo che, dopo il matrimonio, ha festeggiato anche la promozione in Serie B

brunori palermo
13 Giugno 2022

Redazione - Autore

Per un appassionato di tatuaggi come Matteo Brunori, presto potrebbe esserci spazio anche per due date: 10 e 12 giugno. Un weekend perfetto per l’attaccante italo-brasiliano che ha prima sposato la compagna Dalila e ha poi trascinato il Palermo in Serie B.

Brunori Palermo
Credit Foto: Pasquale Ponente

Brunori, l’oro di Palermo

Nella promozione dei rosanero c’è la firma indelebile di Brunori, diventato per i tifosi… Brun-oro. Tutti i palloni toccati sono diventati oro, cioè gol. Ben 29 messi a segno dal bomber di proprietà della Juventus che ha disputato la sua migliore stagione della carriera. Basti pensare che sommando i gol siglati da Brunori tra i professionisti prima di questa stagione non si raggiunge quota 29. Eppure il suo arrivo a Palermo era accompagnato da tanti dubbi.

C’era la pesante eredità di Lorenzo Lucca da raccogliere e i rosanero puntarono su un attaccante completamente diverso per caratteristiche, ma anche per numeri. Merito dell’allora allenatore Giacomo Filippi che aveva visto in Brunori le caratteristiche giuste per il Palermo. E l’italo-brasiliano covava tanta voglia di rivalsa, lui che ha fatto la gavetta e giocato in carriera sia in Serie D che in Eccellenza.

brunori palermo

I numeri di Brunori

Sette gol nel girone d’andata, poi il boom del girone di ritorno. Dal 2 febbraio non si è più fermato, otto partite consecutive (superato il record del turco Sukru Gulesin che resisteva dal 1950) e in 14 degli ultimi 15 match del girone di ritorno. Numeri impressionanti per un giocatore che nell’anno solare, guardando solo il rendimento con i club, ha segnato più di Lewandowski ed è secondo solo a due mostri sacri come Mbappé e Benzema.

Brunori Palermo

Quale futuro?

Adesso il futuro passa da due strade. La prima porta… negli Stati Uniti. Destinazione New York per il viaggio di nozze con Dalila, diventata sua moglie due giorni prima della finale di ritorno contro il Padova. Un “blitz” di 24 ore nelle Marche per celebrare una cerimonia rinviata più volte negli anni causa covid. Relax meritato, poi si penserà al campo.
Il cartellino è di proprietà della Juventus e il Palermo non ha diritto di riscatto. I 29 gol siglati da Brunori hanno attirato l’attenzione di diversi club, con il Frosinone che ha sondato il terreno nei giorni scorsi. La volontà dell’attaccante, però, coincide con quella del Palermo: proseguire insieme in Serie B.

A cura di Giovanni Mazzola