Pescara, successo roboante a Pontedera: 5-0 e primo clean sheet in trasferta

La squadra di Zeman sale al quinto posto in solitaria

5 Dicembre 2023

Antonio Palladino - Autore

Cinque. Non di certo un numero qualsiasi in casa Pescara dopo la grande prestazione dello stadio Mannucci. Gli abruzzesi hanno infatti offerto una gran prova di carattere, balzando in quinta posizione in solitaria e vincendo con un roboante 5-0 contro il Pontedera. È il più bel Pescara della stagione quello visto in Toscana nel recupero valido per la quattordicesima giornata del girone B di Serie C. Un successo importante, che porta gli uomini di Zeman a quota 27 e a soli 2 punti dal Perugia terzo.

Terza vittoria di fila, con Merola e Cuppone assoluti protagonisti

Una prestazione corale, caparbia e fatta di tanta determinazione. È Pescara show a Pontedera. Per la formazione biancazzurra si tratta del terzo successo consecutivo stagionale, un dato importante che mancava da due mesi. Attacco spumeggiante, con Merola assoluto protagonista con una doppietta, ma balza all’occhio anche la difesa. Sì, perché il team di Zeman riesce ad ottenere per la prima volta in trasferta la porta inviolata, mentre l’ultimo clean sheet in generale (Coppa a parte) risaliva addirittura al 16 ottobre. In casa del Picerno lo scorso 23 aprile invece, l’ultima affermazione condita dallo 0 nella casella dei gol subiti. A lasciare il segno in terra toscana son stati Cuppone, Milani, Tommasini, e soprattutto Davide Merola. L’ex Foggia, titolare indiscusso nel 4-3-3 biancazzurro, gode della piena fiducia di Zdenek Zeman e col Pontedera è tornato al gol dopo 5 turni. Contro la Torres, lo scorso 25 ottobre, l’ultima rete.

Pescara Zeman
Credit Pescara Calcio

Cuppone è l’altro grande punto di riferimento nell’attacco dell’allenatore boemo. Il classe ’97 ha toccato quota 5 gol, eguagliando di fatto il rendimento della scorsa annata in regular season. L’ex Potenza è andato a segno per la terza gara di fila, raggiungendo Tunjov nella classifica marcatori degli abruzzesi. Tutto sembra dunque rifunzionare alla grande in casa Pescara, con le ultime 4 gare di questo 2023 che potranno dire molto sulle ambizioni di stagione. Olbia, Ancona e Fermana i prossimi step in campionato, col match contro il Catania nel mezzo, che varrebbe il pass le semifinali di Coppa. I tifosi biancazzurri attendono speranzosi, intanto, Zeman li fa sognare a suon di gol e ottime prestazioni.