Renate Novara oggi, Sky o Eleven? Dove vederla in tv o streaming

Dove vedere la partita

gonzalez novara
23 Dicembre 2022

Redazione - Autore

Due squadre vicine ma che potrebbero scavalcarsi. Renate e Novara sono pronte a darsi battaglia. Il match è in programma venerdì 23 dicembre alle ore 14:30. Sarà valevole per la 20^ giornata del campionato di Serie C, Girone A. Si affronteranno rispettivamente la settimane e l’ottava forza della classifica. Le due squadre sono reduci da un pareggio e una vittoria: 1-1 per i biancoazzurri in casa contro il Trento e un netto 3-0 per i nerazzurri contro l’Arzignano Valchichiampo. Per i ragazzi di Semioli, arrivato il 1° dicembre sulla panchina del Novara, la vittoria manca dal 5 dicembre. Dal 3-1 rifilato sempre all’Arzignano. In palio 3 punti pesanti, per avvicinarsi alle zone altissime del Girone.

Renate Novara, dove vederla in diretta tv o streaming

La partita tra Renate e Novara si giocherà oggi, 23 dicembre 2022, alle ore 14.30 allo stadio “Città di Meda”. Il match sarà valido per la 20^ giornata del Girone A di Lega Pro. La gara sarà visibile su Eleven Sports tramite abbonamento su tablet, pc o cellulare. L’applicazione si può scaricare sia su smartphone che su tablet. l match si potrà vedere anche sul sito elevensports.it su pc. La gara, non sarà trasmessa su Sky Sport, neanche nella modalità “Diretta Gol”.

 
  • Partita di Serie C 2022/23: Renate Novara
  • Data e orario: venerdì 23 dicembre ore 14.30
  • Diretta streaming: Eleven Sports, 
  • Diretta TV: Eleven Sports

Triestina Renate

Le probabili formazioni

Il Renate dovrebbe partire con il solito 4-3-3. Linea difensiva a 4 sarà composta al centro dalla coppia Silva-Angeli. Mentre il centrocampo, a 3, vedrà Esposito perno della mediana con il tridente offensivo composto da MalottiMorachioli e Ghezzi.

RENATE (4-3-3): Drago, Anghileri, Angeli, Silva, Ermacora, Baldassin, Esposito, Marano, Malotti, Morachioli, Ghezzi. Allenatore: Andrea Dossena.
 

Modulo speculare a quello del Renate dovrebbe adottare il Novara, sempre 4-3-3 di partenza. Difesa a 4 con capitan Carillo a guidarla, mediana a 3 con RanieriMasini Rocca e in avanti Bortolussi perno d’attacco.

NOVARA (4-3-3): Pissardo, Carillo, Khailoti, Benalouane, Ciancio, Masini, Ranieri, Rocca, Galuppini, Bortolussi, Tavernelli. Allenatore: Franco Semioli