Serie C, Ghirelli: “Sospendere i versamenti fiscali e contributivi ai club”

Il presidente della Lega Pro ha ribadito la volontà di aiutare i club di Serie C

Ghirelli
15 Ottobre 2021

Redazione - Autore

Il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, ha fatto il punto sul problema legato alle scadenze fiscali e contributive dei club di Serie C. “Riconoscere alle società sportive la sospensione e la rateizzazione dei versamenti fiscali e contributivi è fondamentale per non aggravare una situazione già molto complicata. Mi riferisco in particolar modo alle società della Serie C, le più colpite tra le professionistiche dalla crisi pandemica”.

Ghirelli è intervenuto anche sul decreto fiscale varato oggi in Cdm. Avrebbe dovuto contenere una norma a favore delle società sportive: posticipare le scadenze fiscali e contributive, recuperandole più avanti sotto forma di rateizzazione.

“Si tratta di un provvedimento ampiamente discusso e condiviso con il Sottosegretario Vezzali, che permetterebbe agli imprenditori proprietari dei club di dedicarsi con maggiore serenità alle proprie imprese.

Le scadenze, che pendono come spade di Damocle, mi preoccupano molto, non ci sono più finanze disponibili. Da parte nostra, continueremo a lavorare perché il provvedimento possa essere recuperato in sede di conversione del decreto. Per fare questo c’è bisogno del più ampio sostegno parlamentare” – conclude Ghirelli. Il presidente è da tempo che continua a sostenere i club di Serie C, per garantire la massima competitività nel campionato, nel modo più trasparente possibile.