Serie D, chi lotta per la promozione? La situazione dei 9 gironi

In arrivo nuovi verdetti

15 Aprile 2024

Alessandro Neve - Autore

In Serie D, ogni punto inizia a pesare nella corsa che porta alla promozione in Serie C. Ricordiamo che le 167 squadre sono state suddivise in nove gironi, dei quali due (A e B) da 20 club ciascuno e altri sei (C, D, E, F, G, ed H) da 18, mentre il girone I, con l’inserimento successivo della Fenice Amaranto, è composto da 19 club, secondo criteri di vicinanza geografica. Il campionato prevede un turno d’andata e uno di ritorno, con promozione diretta in Serie C 2024-2025 per la vincente di ogni girone. Di seguito la situazione girone per girone. Per ulteriori approfondimenti, Seried24.com.

Credit: Alcione Milano

Girone A

La C è a un passo per l’Alcione Milano che, dall’alto del suo primo posto, ha un vantaggio di 6 punti sul Chisola con 3 partite ancora da disputare. Oltre a questo, la capolista può far valere anche un calendario tutt’altro che proibitivo nel rush finale.

  • Alcione Milano 75
  • Chisola 69
  • Ticino 61
  • Città di Varese 61
  • Bra 59
Credit: Caldiero Terme

Girone B

Incertezza totale nel girone B dove, dalla prima alla quarta, ci sono appena tre punti. Questa volata finale vede partire avanti il Caldiero Terme, con il Piacenza che però insegue a un solo punto di distacco.

  • Caldiero Terme 68
  • Piacenza 67
  • Pro Palazzolo 66
  • Desenzano 65
  • Varesina 61
  • Arconatese 61
Credit: Union Clodiense

Girone C

L’Union Clodiense ha chiuso i giochi nel girone C. I veneti sono aritmeticamente primi dopo aver battuto 2-1 fuori casa la diretta concorrente Dolomiti Bellunesi, nello scontro diretto nell’ultima giornata disputata.

  • Union Clodiense 70
  • Dolomiti Bellunesi 62
  • Treviso 54
  • Bassano 53
  • Campodarsego 46
  • Este 45
Credit: Ravenna

Girone D

Corsa a due squadre per un solo posto in Serie C tra Carpi e Ravenna. Il Carpi guida la classifica con 65 punti, ma non può permettersi passi falsi col Ravenna a quota 63. Staccate definitivamente Lentigione e Forlì.

  • Carpi 65
  • Ravenna 63
  • Lentigione 55
  • Forlì 55
  • Corticella 54
  • Victor San Marino 51
Credit: Pianese

Girone E

Lotta a due per il primo posto tra Pianese e Follonica Gavorrano. Nell’ultimo turno la capolista ha allungato grazie al pareggio casalingo del Follonica. Ora sono divise da tre punti. Terzo il Grosseto, che viene dalla vittoria con il Real Forte Querceta e si è portato così a -4 dalla vetta. Classifica comunque molto corta, con Tau che potrebbe ancora reinserirsi. Invece il Livorno è fuori dai giochi promozione dopo l’ultima sconfitta.

  • Pianese 61
  • Follonica Gavorrano 58
  • Grosseto 57
  • Tau 55
  • Livorno 53
Credit: Campobasso

Girone F

Il Campobasso dopo tre pareggi consecutivi ha vinto le ultime due. Insegue L’Aquila che è risalita a -4, mentre è ora fuori dai giochi la Sambenedettese sconfitta proprio dalla capolista.

  • Campobasso 65
  • L’Aquila 61
  • Sambenedettese 54
  • Avezzano 50
  • Vigor Senigallia 49
Credit: Cavese

Girone G

Qua è già arrivata la promozione della Cavese, prima squadra a strappare il pass per la Serie C in questa stagione. Si devono accontentare di un posto ai playoff le inseguitrici.

  • Cavese 69
  • Cassino 54
  • Ischia 54
  • Nocerina 53
  • Romana 52
Credit: Team Altamura

Girone H

Il Team Altamura è a +7 sul Martina ed è sempre più vicino alla promozione, che potrebbe arrivare già nella prossima giornata in caso di vittoria e contemporanea sconfitta del Martina. Tagliata fuori dalla lotta alla promozione la Fidelis Andria.

  • Team Altamura 68
  • Martina 61
  • Nardò 56
  • Fidelis Andria 55
  • Casarano 52
Credit: Trapani

Girone I

Il Trapani ha già chiuso i giochi con la vittoria decisiva nello scontro diretto contro il Siracusa, che ora dovrà difendere il secondo posto dalla Vibonese.

  • Trapani* 85
  • Siracusa* 72
  • Vibonese* 66
  • LFA Reggio Calabria* 58
  • Città di S.Agata 49

* una partita in meno