Cesena-SPAL, Di Carlo: “Mi aspetto un gran derby, i tifosi devono starci vicini”

Le parole dell'allenatore in conferena stampa

Di Carlo Pordenone
26 Settembre 2023

Redazione - Autore

Tutto pronto per il derby fra Cesena e Spal, partita valevole per la seconda giornata del girone B di Serie C. Il match si sarebbe dovuto disputare l’8 settembre ma, a causa dell’assenza di quattro giocatori ferraresi impegnati con le nazionali, la Lega Pro decise di spostare la data. Il giorno è arrivato. Domani, 27 settembre, all’Orogel Stadium alle ore 20:45. Le due squadre arrivano da due inizi di campionato simili: il Cesena di Domenico Toscano ha collezionato 9 punti in 4 partite; la Spal di Mimmo Di Carlo ha invece conquistato 6 punti in tre partite – sospesa la partita casalinga con la Lucchese sul punteggio di 1-2 per gli ospiti. Di Carlo è l’ex della partita. Fu allenatore del Cesena nel dal dicembre 2014 fino alla fine della stagione 2015. Una parentesi assolutamente non positiva per lui, conclusasi con una retrocessione e col conseguente esonero.

spal di carlo

“Dobbiamo lavorare su noi stessi e sulla continuità”

Questa, però, è un’altra storia. L’allenatore di Cassino ora ha in mente solo la Spal e il primo aspetto valutato nella rituale conferenza pre-partita è stato lo scorcio di partita giocato contro la Lucchese, prima dell’interruzione per pioggia: “Abbiamo giocato bene nei primi 12 minuti, poi ne abbiamo avuti altrettanti negativi nei quali non siamo stati bravi a capire che avremmo dovuto difendere più di squadra.

Poi – ha aggiunto sul tema – abbiamo trovato il vantaggio con un gol su palla inattiva e questo vuol dire che il lavoro fatto da quel punto di vista inizia a vedersi. Dopo il gol subito da fallo laterale, in quel modo, però abbiamo perso le certezze. Per questo – ha ulteriormente ribadito – dobbiamo lavorare molto su noi stessi e sulla continuità“.

Credits: SPAL

“Sarà un bel test, in campo con lo spirito battagliero”

La concentrazione di De Carlo, tuttavia, è ovviamente rivolta maggiormente alla sfida di domani contro il Cesena: “Mi aspetto un bel derby. Loro hanno quella fiducia che a noi manca ma sono altrettanto convinto che questa gara arrivi nel momento giusto per noi perché siamo consci che dovremo lottare, giocare ed essere molto concentati. Sarà un bel test e, anche se non è facile preparare una partita ogni due giorni, e richiedo alla squadra uno spirito battagliero“.

spal di carlo

“Ai tifosi chiedo di starci vicini e di avere fiducia”

Infine nel corso della conferenza non è mancato un riferimento ai tifosi, che si aspettavano qualcosa in più in quest’inizio dalla Spal: “Chiedo di starci vicini e di avere fiducia. I ragazzi in allenamento danno il massimo e dobbiamo solo trovare un rendimento continuo in partita. La squadra – ha concluso – deve crescere ancora ma quando lo farà vedranno certamente una Spal migliore“.