La primavera della Lazio, l’esordio in Serie A e le convocazioni in Champions League: chi è Marco Bertini

La storia del centrocampista classe 2002

27 Agosto 2023

Carlotta Parisi - Autore

Altro volto nuovo per la SPAL. Si tratta di Marco Bertini. Il centrocampista classe 2002 arriva dalla Lazio in prestito con diritto di riscatto. Dopo aver svolto il ritiro estivo agli ordini di Sarri, Bertini si è ritrovato al centro del mercato. Prima la SPAL, poi il Perugia che sembrava sul punto di annunciarne il tesseramento, tanto che per la squadra di Di Carlo si cominciava a parlare di altri obiettivi. Invece improvvisamente le cose sono cambiate. Marco Bertini è un nuovo rinforzo della SPAL. Il centrocampista, insieme ad Alessandro Murgia detiene il record di presenze con la maglia della Lazio Primavera (96). Per uno che va, uno che viene.

La storia del nuovo centrocampista della SPAL

Nato a Roma il 7 agosto 2002, Marco Bertini inizia la sua carriera nel settore giovanile della Lazio quando aveva appena 9 anni. Lì ha svolto tutta la trafila, dall’Under 17 fino all’Under 19. Con la Primavera bluceleste detiene il record di presenze e grazie alla sua affidabilità ne diventa anche capitano. Durante la stagione 2020/2021, Bertini ha aggiunto un tassello importante alla sua carriera. Da punto fermo della Primavera, si è guadagnato l’attenzione dell’allora allenatore della prima squadra Simone Inzaghi. Così arriva la prima convocazione tra i grandi. Non per un allenamento, non per una partita di Serie A. Per la Champions League. Ad appena 18 anni, il giovane centrocampista è stato convocato per le partite contro Zenit e Club Bruges nella competizione dalle “grandi orecchie”. Una stagione da incorniciare, che si conclude con l’esordio in Serie A il 23 maggio 2021 nella partita Sassuolo-Lazio.

Sicuramente il 2021 è stato un anno importante per Marco Bertini. Ad appena 18 anni è riuscito ad esordire in Serie A ed essere convocato per la Champions League. Nonostante ciò, però lo stesso anno, dopo aver perso i playout contro il Bologna, viene retrocesso con la Lazio nel campionato di Primavera 2. Il centrocampista classe 2002 è comunque rimasto a disposizione della formazione bluceleste con cui nella stagione 2021/2022 colleziona 28 presenze coronate da 9 gol, suo record personale. Ora dopo aver svolto già due ritiri sotto gli occhi di Maurizio Sarri, Bertini è pronto per trovare continuità nel calcio dei grandi. Il professionismo lo attende, e la SPAL conta su di lui.