Spal, tre recuperi per Colucci in vista dell’Entella: rientrano Maistro, Rosario e Contilliano

La situazione infermeria in casa biancazzurra

7 Dicembre 2023

Redazione - Autore

Arrivano buone notizie in casa Spal sul fronte infermeria in vista della gara imminente contro la Virtus Entella in programma sabato 9 dicembre alle ore 18.30. In occasione del match con i liguri, torna a disposizione Maistro, al pari di Rosafio e Contilliano. Una gara, quella in programma allo stadio Mazza, di fondamentale importanza per entrambe le squadre, distanziate in classifica da appena 3 punti.

Spal, la situazione infermeria

In vista della partita di sabato 9 dicembre contro l’Entella, l’allenatore Leonardo Colucci potrà contare nuovamente sul centrocampista Maistro. Gli esami strumentali effettuati hanno dato esito negativo: non ci sono lesioni, perciò il giocatore sarà a disposizione. Il classe ’98 si era sottoposto agli accertamenti in seguito al risentimento muscolare avvertito lo scorso weekend contro il Gubbio. Buone notizie anche per Rosafio e Contilliano anche se il secondo non risulta ancora al 100% a causa di un attacco influenzale.

credit: SPAL

Al netto di questi recuperi, rimangono ancora indisponibili su tutti Dalmonte, fermo per lesione una distrattiva del soleo della gamba sinistra e Siligardi a causa della frattura composta del perone della gamba sinistra. Per quanto riguarda invece Sits, il giocatore biancazzurro ha rimediato una lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, mentre Arena una frattura del perone.

credit: Foto SPAL-Fiorentini

Spal-Entella, come arrivano al match le due squadre

La partita di sabato tra Spal e Virtus Entella vedrà di fronte due squadre partite con grandi ambizioni da promozione ma che si ritrovano a lottare per la salvezza a causa di un avvio di stagione complicato. Il team di Gallo si presenta al match in quattordicesima posizione a quota 17 e viene dal ko per 2-1 contro il Pescara. La Spal si trova invece diciottesima con 14 punti e manca la vittoria in campionato da sei turni. La squadra ligure conta anche tre diffidati: Puletto, Carraro e Rabbi dovranno fare attenzione a eventuali sanzioni disciplinari per evitare di accorciare le opzioni a disposizione dell’allenatore Colucci.