Tacopina accoglie Antenucci: “Sarà la guida della nuova Spal”

Le parole del presidente durante la conferenza stampa di presentazione dell’attaccante

14 Luglio 2023

Redazione - Autore

La Spal presenta Mirco Antenucci. Dopo l’ufficialità del ritorno dell’attaccante dopo quattro stagioni al Bari, quella di venerdì 14 luglio è stata la giornata della presentazione. Ad aprire la conferenza stampa c’è stato il presidente del club di Ferrara, Joe Tacopina. Il numero uno biancazzurro ha dato entusiasta il benvenuto al suo nuovo calciatore, per cui pensa un ruolo che però va anche oltre al campo.

Tacopina: “Oggi un grande giorno per il club, colpito dalla persona e dai suoi valori”

Ad aprire la conferenza è stato il Presidente biancazzurro Joe Tacopina che ha dichiarato: “Per prima cosa voglio dare il bentornato a casa al capitano. Oggi è un grande giorno per tutti, per me e per il Club, perché presentiamo un giocatore che sarà la guida nella ricostruzione della nuova SPAL. Ho avuto il piacere di cenare con lui e la moglie circa un mese fa e sono rimasto colpito dalla sua persona e dai suoi valori: me lo avevano detto, ma conoscerlo è stato un grande piacere. Mirco è un giocatore dalle qualità tecniche indiscutibili, ma soprattutto dalle grandi qualità umane. Lo ha già dimostrato nella sua precedente esperienza in biancazzurro ed ha tutte le caratteristiche di leadership che abbiamo condiviso fin dal primo momento con il direttore tecnico Fusco e che saranno preziose all’interno dello spogliatoio.”

Credit: Spal Ferrara

Tacopina: “Mirco ideale per guidare il nuovo gruppo, mi auguro entri in futuro nel management del club”

Il presidente rivela: “Quando con il direttore abbiamo iniziato a parlare delle caratteristiche della squadra che sarà e soprattutto delle qualità mentali e caratteriali che avrebbe dovuto avere, il nome di Mirco tornava sempre. È la persona ideale per guidare il nuovo gruppo e anche quando ne ho parlato con mister Di Carlo è stato subito entusiasta. È un acquisto importante, simbolo di un nuovo corso e mi auguro che rimanga con noi a lungo, confessa Tacopina, entrando anche a fare parte del management del Club in futuro. Sono felice di aver fatto questo regalo a tutta la città e a tutti i tifosi della SPAL.”

Tacopina: “Antenucci ha un grande spessore umano, so cosa significa il suo arrivo per città e tifosi”

“Voglio, infine, aggiungere e sottolineare l’educazione, la formazione e l’intelligenza di Mirco anche dal punto di vista umano e intellettuale. Una persona – ha concluso il Presidente Tacopina – che non smette mai di studiare ed imparare, uno dei pochi giocatori che è riuscito a laurearsi durante l’attività sportiva e questo fa capire ancora di più il suo spessore umano. So cosa significa il suo arrivo per la città e tutti i tifosi perché ha scritto pagine importanti nella storia della SPAL e quindi non posso fare altro che dargli ancora una volta il mio più caloroso benvenuto.”