Taranto, sei salvo! Montervino: “Grande soddisfazione”. Laterza: “Dispiace per la sconfitta”

Salvezza matematica ottenuta nonostante la sconfitta col Messina

11 Aprile 2022

Redazione - Autore

Missione compiuta. Un Taranto decisamente appannato esce dal “San Flippo” di Messina, sconfitto di misura dai padroni di casa, ma matematicamente salvo, in virtù delle contemporanee sconfitte di Fidelis Andria, Paganese e Vibonese. Gli jonici staccano così, il pass che vuol dire permanenza in terza serie a margine di una stagione dai due volti che ha fatto registrare un passo superlativo nel girone di andata, mentre per ciò che concerne quello di ritorno la valutazione è diametralmente opposta. Queste le dichiarazioni degli artefici della salvezza del Taranto, l’allenatore Laterza e il ds Francesco Montervino.

Montervino: “A chi si dimostrava preoccupato ho sempre detto di stare sereno”

Raggiante il direttore sportivo Francesco Montervino che nel post partita ha commentato così:
“Oggi festeggiamo una salvezza che i ragazzi hanno sudato dal primo giorno” – ha esordito l’ex capitano del Napoli. “Faccio i complimenti a tutto il gruppo che per secondo anno consecutivo ha raggiunto l’obiettivo stagionale, e consentitemi di aggiungere che non so da quanto tempo, questo non accadesse a Taranto. La nostra è una piazza che merita certamente palcoscenici importanti e noi per il secondo anno abbiamo contributo a mettere un’altra pietra utile al futuro di questa squadra. Siamo contenti, lo sono io, lo è il mister ma adesso ci attende l’ultimo tassello di una stagione che ci ha visti ritornare nel calcio che conta, ovvero la gara col Bari che manca a questa città da ben ventinove anni, mi auguro, anzi sono sicuro che la piazza risponderà in maniera positiva. Dubbi sulla salvezza? No. A chi si mostrava preoccupato ho sempre detto di restare molto sereno. Con il lavoro e con la serietà, gli obiettivi si raggiungono sempre. Futuro? Credo sia prematuro parlarne adesso, sia io che mister Laterza abbiamo un contratto anche per il prossimo anno, prossimamente ci siederemo con il presidente per capire i programmi futuri. Ora però voglio che tutta l’attenzione sia incanalata verso il derby, nel quale vogliamo ben figurare, e regalare una gioia alla città che ci sostiene”.

laterza, taranto

Laterza: “Teniamo alta la concentrazione per il derby”

Soddisfatto anche Peppe Laterza, che nonostante il raggiungimento dell’obiettivo stagionale rimugina sulla sconfitta rimediata contro il Messina: “Parliamo di una sfida condizionata fortemente dal vento. Chiorra? Dispiace per l’errore ma non posso non fare lui i complimenti per la stagione disputata. Ora è necessario tenere alta la concentrazione in vista del derby, perché sappiamo quanto questo appuntamento sia importante per la città e per i nostri tifosi”.

A cura di Dario Gallitelli