Padova, ecco Tordini per sognare la promozione

Alla scoperta del neo acquisto del Padova

tordini lecco
3 Gennaio 2024

Alessandro Neve - Autore

Botti in casa Padova nelle prime ore del nuovo anno. Nella giornata di ieri la società biancorossa, tramite un comunicato, ha reso nota l’ufficialità del trasferimento di Mattia Tordini dal Lecco. Il classe 2002 arriva in Veneto in prestito con opzione di riscatto. Forza e velocità al servizio di Vincenzo Torrente, che ora ha un asso in più di grande valore tra le mani per coronare il sogno promozione. I punti di ritardo dal Mantova capolista sono solo cinque e lo scontro diretto dell’8 gennaio è alle porte. Mattia Tordini vuole essere decisivo fin da subito per ridurre il distacco e avvicinare la prima posizione.

tordini lecco
Credit: Calcio Lecco

Tordini: dalle giovanili nell’Inter ai prestiti al Novara e Torino

Mattia inizia la propria avventura nelle giovanili dell’Inter. L’esperienza nerazzurra non è l’unica però ad accompagnarlo nella sua crescita. Viene ceduto in prestito annuale nella stagione 2017-18 al Novara. A fine stagione il ritorno all’Inter solo di passaggio, perché per lui si apre il capitolo Torino. Rimane in Piemonte i successivi due anni, prendendo parte alle squadre under 17 e 18. Nella stagione 2018-19 mette a referto 10 reti in 23 gare con l’U17.

Credit: Calcio Lecco

L’esordio tra i professionisti e il passaggio al Lecco

Il 31 gennaio 2020 termina la sua esperienza all’Inter. Viene ceduto a titolo definitivo al Novara, società da sempre attenta ai giovani di talento e prospettiva. Esordisce in Serie C in prima squadra il 4 ottobre 2020 contro la Lucchese. A fine stagione avrà registrato 10 presenze in Serie C. L’anno successivo passa al Lecco dove realizzerà 4 gol conditi da 3 assist in 17 partite (doppietta al Legnago, una rete contro la Giana Erminio, un gol decisivo ed un assist nella sconfitta del Padova 3-2 al Rigamonti Ceppi). Nella stagione scorsa, la sua seconda con i blucelesti, ottiene la storica promozione in Serie B mettendo a referto 2 gol in 15 partite. Quest’anno ha esordito in B nella partita contro il Catanzaro. Nove le presenze con tanto di gol contro il Pisa. Adesso il passaggio al Padova in Serie C, con l’obiettivo di sognare un’altra promozione.