Triestina, l’appello di Menta in vista del Padova: “Offro una birra o uno spritz per ogni biglietto venduto”

L'appello del direttore generale ai suoi tifosi

triestina esultanza squadra
21 Dicembre 2023

Redazione - Autore

Il big-match col Padova incombe per la Triestina di Attilio Tesser e l’entusiasmo non manca in vista di una sfida fondamentale in chiave promozione diretta nel girone A. Lo si percepisce dal post su Facebook del direttore generale Alex Menta, che incita a gran voce il tutto esaurito al Nereo Rocco. Questo ciò che ha detto il dg sul proprio profilo social.

Triestina Adorante
Credit: U.S. Triestina

“Andrò a vendere i biglietti in via Torino”

Ragazzi, tutti noi dobbiamo spingere questa settimana. Tutti voi che vedete il mio profilo Facebook e che avete sostenuto l’Unione quando era a livello amatoriale. Dobbiamo portare nuove persone. Dobbiamo trovare la prossima generazione. Porta gli amici e mandami un messaggio se è un problema di soldi.. Posso provare ad aiutare. Ne voglio 12.000 allo stadio. Andrò in Via Torino e venderò i biglietti. Offro anche una birra o uno spritz per ogni ticket. La squadra se lo merita. Il presidente lo merita“. Questo l’appello di Menta, fatto indubbiamente a ragion veduta.

lescano triestina
Credit: US Triestina

Terza posizione e miglior attacco: i numeri della Triestina

Fino a questo momento, infatti, la stagione della Triestina è eccellente. La squadra, guidata da Mr Promozioni, Attilio Tesser, è attualmente terza con 39 punti all’attivo e vanta numeri straordinari a livello offensivo. Sono 35 i gol realizzati da Lescano and company nelle prime 18 partite. In sostanza due a partita. Nessuno nel girone A fa meglio della Triestina e solo il Cesena, con 41 reti all’attivo, fa meglio nell’intera Serie C. La coppia composta dal già citato Lescano e Redan ha messo a segno 18 gol. Non ci sono formazioni nella terza serie del campionato italiano a poter vantare un duo simile. Non solo grandi numeri offensivi però. La Triestina vanta anche una difesa solida. Sono appena 15 i gol subiti. Fanno meglio solo le prime due della classe: il Mantova con 12 e il prossimo avversario della squadra di Tesser: il Padova, che ha incassato appena 11 reti. Sarà, quindi, una sfida molto interessante proprio per questo motivo. Da un lato ci sarà il miglior attacco del girone, dall’altro la miglior difesa. La Triestina quest’anno in casa, tra il Tognon e il Rocco, ha perso solo una volta: all’esordio col Trento. Poi 6 vittorie e 2 pareggi. Fra le vittorie casalinghe, spicca il 4-1 sulla capolista Mantova. Fu una prova di forza schiacciante. E la squadra di Tesser spera di ripetersi anche in quest’ulteriore big-match che concluderà il girone d’andata. Si prospetta una gara ad alta tensione e il pubblico può recitare un ruolo fondamentale. Menta ha lanciato l’appello, ora la gente deve completare l’opera.