Turris Brindisi: le probabili formazioni

Come potrebbero scendere in campo le due squadre

21 Dicembre 2023

Redazione - Autore

Venerdì 22 dicembre alle 18.30 allo stadio ‘Amerigo Liguori’ scenderanno in campo la Turris e il Brindisi. Le due formazioni occupano le parti basse della classifica e questo si propone come uno scontro diretto per la salvezza. Il match metterà in palio punti preziosi per cercare di chiudere il girone d’andata fuori dalla zona playout. La squadra di Caneo, infatti, è alla ricerca di una vittoria che manca ormai da 11 giornate. La formazione di Roselli, invece, è a caccia di continuità dopo il buon avvio della nuova gestione.

Maestrelli turris
Credit: Turris

La probabile formazione della Turris

In vista della sfida contro il Brindisi, Bruno Caneo dovrà valutare le condizioni Scaccabarozzi e Giannone. Il primo è stato colpito da un attacco influenzale, mentre il secondo sta recuperando dall’infortunio. Il modulo scelto è il 4-3-3 e in porta la scelta ricade su Fasolino. Davanti a lui agiranno Cocetta, Esempio, Maestrelli e Cum. A centrocampo vanno verso la maglia da titolare Franco e Burgio e in caso dovesse recuperare, a completare il terzetto ci sarà Scaccabarozzi. Stesso discorso vale per Giannone, che se dovesse partire dal 1′ sarà affiancato da De Felice e Nocerino.

TURRIS (4-3-3): Fasolino; Cocetta, Esempio, Maestrelli, Cum; Franco, Scaccabarozzi, Burgio; Giannone, De Felice, Nocerino. All. Caneo

Credit: Brindisi FC

La probabile formazione del Brindisi

Con l’arrivo di Roselli, il Brindisi ha iniziato a raccogliere punti importanti. Nelle ultime due giornate ha vinto contro il Sorrento e ha ottenuto un pareggio importante contro il Picerno che attualmente è secondo in classifica. L’allenatore dei biancazzurri scenderebbe in campo con il 3-5-2. In porta confermato Albertazzi e davanti a lui ci sarà il terzetto composto da Gorzelewski, Bizzotto e Bellucci. Centrocampo a 5 formato da Albertini, Valenti, Lombardi, Malaccari e Nicolao, mentre in attacco il tandem Ganz-Bunino.

BRINDISI (3-5-2): Albertazzi; Gorzelewski, Bizzotto, Bellucci; Albertini, Valenti, Lombardi, Malaccari, Nicolao; Ganz, Bunino. All. Roselli