Vicenza Virtus Verona 0-0: il tabellino

Sibi para due rigori in tre minuti a Ferrari

28 Gennaio 2024

Fabio Megiorin - Autore

Nessuna rete ma tantissime emozioni nel derby veneto tra Vicenza e Virtus Verona. Dopo un primo tempo equilibrato, a inizio ripresa gli ospiti rimangono in dieci per la doppia ammonizione comminata a Cabianca. Il Vicenza prova a gettarsi in avanti, ma non trova la via della rete. Nel finale accade l’incredibile: calcio di rigore per i biancorossi per un mani in area di Mazzolo, dal dischetto si presenta Ferrar che viene ipnotizzato da Sibi. Sulla ribattuta c’è fallo, però, su Della Morte, e Maccarini concede un secondo rigore. Dagli undici metri va ancora Ferrari, che cambia angolo ma trova di nuovo un super Sibi a dirgli di no. I ragazzi di Fresco, nel recupero, sfiorano pure il colpaccio con Demirovic. Lane contestato duramente dai propri tifosi

vicenza
Credit: L.R. Vicenza

La diretta testuale

Incredibile l’epilogo di questo derby veneto. Virtus Verona che ringrazia Sibi e si tiene stretto il punto. Vicenza chiamato sotto la curva, che canta “andate via da Vicenza”

90+7′- FISCHIA TRE VOLTE MACCARINI! Termina tra i fischi assordanti del Menti la gara tra Vicenza e Virtus Verona!

90+6′- DEMIROVIC! Altro sinistro dello sloveno, e super parata di Confente a evitare la beffa!

90+5′- GRECO! Entra in area l’ex Catania, imbeccato da Rolfini, e prova il rasoterra mancino. Para ancora Sibi, eroe rossoblù di giornata!

90+3′- Prova a dare il tutto per tutto il Vicenza in questo extra time. Resistono i ragazzi di Fresco

90′- CONCESSI 6 MINUTI DI RECUPERO! Nel frattempo sale la contestazione del Menti verso la squadra

89′- DEMIROVIC! Sfiora il colpaccio la Virtus con il sinistro dello sloveno deviato appena sopra la traversa!

86′- Altri due cambi nel Vicenza. Fuori Laezza e Talarico, dentro Ronaldo e De Col. Nel frattempo è scesa la nebbia al Menti, visibilità sempre più limitata

85′- Cambia angolo El Loco, ma il gambiano para anche questa!

83′- INCREDIBILE! SIBI PARA ANCHE IL SECONDO RIGORE, SEMPRE A FERRARI!

80′- SIBI PARA IL RIGORE A FERRARI! Ma Maccarini sulla ribattuta ne concede subito un altro per fallo su Della Morte! Clamoroso al Menti!

79′- CALCIO DI RIGORE PER IL VICENZA! Fallo di mano di Mazzolo!

79′- ROLFINI! Tiro di Greco che diventa un assist per il nuovo entrato, para ancora Sibi!

77′- SANDON! Prova il diagonale col sinistro il numero 79, parato a terra da un attentissimo Sibi!

75′- Cambia anche la Virtus, con Demirovic e Toffanin che rilevano rispettivamente Metlika e Vesentini

74′- Esce Pellegrini nel Vicenza, è il momento di Rolfini

73′- Si salva la Virtus Verona su una palla messa forte in mezzo da Pellegrini. Decisiva la manona di Sibi, che manda fuori tempo Ferrari

70′- PELLEGRINI! A centimetri dal vantaggio il Lane, con la girata in area piccola dell’ex Reggiana che si perde di pochissimo a lato!

68′- ZARPELLON! Fa tutto il 14, che se la porta sul destro e calcia dal limite. Parata non bellissima stilisticamente ma efficace di Confente!

67′- Prova a piantare le tende in area rossoblù il Vicenza di Vecchi, tiene duro la Virtus Verona

65′- Altri due cambi per la Virtus Verona, che rivoluziona il reparto offensivo. Escono dal campo Juanito Gomez e capitan Danti, entrano Ceter e Begheldo

60′- Gonfia la rete Ferrari, ma il gioco era stato già fermato in precedenza per un fallo in attacco dello stesso numero 9. Fuori intanto Cavion e Cuomo, dentro Proia e Greco.

58′- Bravissimo Amadio, che ruba palla e riparte, facendosi tutto il campo, prima di venire steso e di guadagnare calcio di punizione

57′- DELLA MORTE! Splendido tiro a giro mancino del 99 biancorosso, su cui si immola Gomez, che salva tutto sulla linea di porta!

56′- Corre ai ripari Fresco, che toglie Mehic per inserire Ntube, andando così a coprire il buco lasciato dall’espulsione di Cabianca in difesa

52′- Combinazione nello stretto al limite dell’area tra Pellegrini e Ferrari, con il tiro di quest’ultimo smorzato che termina comodo tra le braccia di Sibi

50′- Nel frattempo la Curva Sud dedica uno striscione e un coro a Jannick Sinner, campione stamattina agli Australian Open

48′- ESPULSO CABIANCA! Gamba troppo alta per il difensore rossoblù, che centra Ferrari in pieno volto. Maccarini estrae la seconda ammonizione e allontana dal campo il numero 35!

46′- SI RICOMINCIA A GIOCARE! Nessun cambio durante l’intervallo, in campo gli stessi 22 protagonisti del primo tempo

Rientrano ora in campo Vicenza e Virtus Verona, pronte per cominciare questo secondo tempo. Vedremo se si sbloccherà questo scontro diretto in chiave playoff

Poche emozioni in questo primo tempo. La migliore occasione è capitata proprio nel finale, sui piedi di Zarpellon

45+3′- FISCHIA DUE VOLTE MACCARINI! Prima frazione che termina in parità!

45+2′- ZARPELLON! Palla sanguinosa persa da Cavion, il 14 si presenta al limite e prova il rasoterra, bloccato a terra da Confente!

45′- CONCESSI DUE MINUTI DI RECUPERO!

45′- FERRARI! Si mette in proprio El Loco, che entra in area e calcia col sinistro. Palla deviata in calcio d’angolo!

44′- Altro cross di Della Morte, sempre verso il secondo palo, dove stavolta è Sandon ad arrivare con un attimo di ritardo

42′- Eccesso di proteste per Cavion, con Maccarini costretto a estrarre l’ennesimo cartellino giallo di questo primo tempo

37′- Metlika accompagna il pallone in orizzontale e lo consegna a Cabianca. Conclusione velleitaria del numero 35 rossoblù, terminata ampiamente sul fondo

35′- Punizione liftata di Della Morte a cercare Cuomo sul secondo palo. Palla facile tra le braccia di Sibi

32′- VESENTINI! Prova il destro a giro dal limite l’ex Chievo. Palla deviata in calcio d’angolo dalla difesa del Vicenza!

28′- Protesta il Menti per una trattenuta in area proprio di Mazzolo ai danni di Ferrari. Maccarini lascia correre

27′- Tackle in ritardo di Mazzolo su Sandon. Anche il numero 3 della Virtus finisce sul taccuino del direttore di gara

23′- Prova la botta sulla punizione seguente Della Morte. Conclusione respinta dalla barriera rossoblù

21′- Cabianca stende Cavion sulla trequarti, interrompendo la ripartenza del Vicenza. Giallo anche per il difensore ex Luparense

18′- FERRARI! La prende bene stavolta El Loco, di testa su cross di Talarico dalla destra. Palla a lato!

16′- Cross interessante di Della Morte, Ferrari prova la girata acrobatica ma non trova l’impatto giusto con il pallone

14′- LAEZZA! Svetta lui su una punizione calciata dall’out sinistro verso il centro dell’area. Parata comoda di Sibi!

12′- Intervento ruvido di Zarpellon su Cuomo. Giallo anche per il numero 14 rossoblù, uno dei tanti ex della partita

8′- Punizione di Zarpellon verso il secondo palo, Laezza non si fida e regala calcio d’angolo alla Virtus Verona. Nulla di fatto, poi, sugli sviluppi del corner

4′- Subito il primo cartellino giallo all’indirizzo di Pellegrini, intervenuto in ritardo su Sibi, che si era attardato nel rinvio

1′- FISCHIA MACCARINI! Si comincia

Squadre in campo al Menti. Prima il doveroso minuto di raccoglimento in memoria di Gigi Riva, che proprio qui, in rovesciata, segnò uno dei gol più belli della carriera

Le formazioni ufficiali

L.R. VICENZA: Confente; Laezza (dal 86′ Ronaldo), Golemic, Cuomo (dal 60′ Greco); Talarico (dal 86′ De Col), Cavion (dal 60′ Proia), Rossi, Sandon; Della Morte, Ferrari, Pellegrini (dal 74′ Rolfini). A disp.: Massolo, Siviero, Tronchin, Jimenez, Ierardi, Fantoni. All.: Vecchi

VIRTUS VERONA: Sibi; Mazzolo, Ruggero, Cabianca; Amadio, Mehic (dal 56′ Ntube), Vesentini (dal 75′ Toffanin), Metlika (dal 75′ Demirovic), Zarpellon; Gomez (dal 65′ Ceter), Danti (dal 65′ Begheldo). A disp.: Zecchin, Voltan, Daffara, Zigoni, Lodovici, Menato, Ambrosi. All.: Fresco

Virtus Verona
Credit: Virtus Verona

Vicenza Virtus Verona: dove vederla in diretta tv o streaming

Vicenza e Virtus Verona si affronteranno domenica 28 gennaio 2024 alle ore 18.30 presso lo stadio ‘Romeo Menti’ di Vicenza. Il match è valevole per la 23^ giornata di Serie C girone A. Dove sarà possibile seguire la partita? Tutte le partite del campionato di Serie C saranno visibili sui vari canali Sky Sport (compresi playoff e playout, Coppa Italia e Supercoppa). Per gli abbonati di Sky, la partita sarà a disposizione tramite Sky Go anche sui dispositivi mobili come smartphone e tablet, scaricabile sui principali store e riservata ai titolari di abbonamento; in streaming la partita sarà disponibile anche sull’app mobile di NOW TV.

  • Partita: Serie C girone A 2023/24: Vicenza Virtus Verona
  • Data e orario: domenica 28 gennaio 2024 alle ore 18:30
  • Diretta Tv: Sky Sport Calcio
  • Diretta Streaming: Sky Go, NOW Tv
  • Cronaca testualeLacasadic.com