Messias e non solo, Vrenna è già al lavoro per costruire il nuovo Crotone

Le prime mosse del direttore sportivo

14 Giugno 2022

Redazione - Autore

Fisicamente a Roma ma con la testa a Crotone. Il direttore generale del calabresi Raffaele Vrenna è al lavoro per allestire una squadra pronta da consegnare a Lerda in tempi brevi. Con la chiusura tra i pali di un profilo che conosce bene la categoria, l’obiettivo di Vrenna è di confermare per somme linee lo zoccolo duro della squadra.

Messias

Le mosse di Vrenna

Tra le prime mosse, si lavora per prolungare il contratto di Cuomo e formalizzare un nuovo accordo con Golemic. Per quanto riguarda il capitolo Messias: si va verso l’acquisto a titolo definitivo da parte del Milan. Le prossime 48 ore saranno decisive per la chiusura con i rossoneri. Ci sono stati contatti telefonici per arrivare alla chiusura del cerchio, per una cifra più bassa rispetto ai 5.4 milioni di euro previsti dal diritto di riscatto. Di fatto, una nuova operazione a tutti gli effetti. Vrenna, in queste prime settimane di calciomercato, ha già intavolato diversi affari e incontrato vari agenti: muoversi al meglio in questo mese di giugno, può rappresentare un punto di partenza importante in vista della prossima stagione. La dirigenza ha le idee chiare e si sta muovendo per arrivare puntuale ai nastri di partenza.