Verso Arezzo Ancona: emergenza a centrocampo per Colavitto

L'allenatore biancorosso dovrà fare a meno di Paolucci e Saco

Colavitto Ancona
29 Febbraio 2024

Leonardo Matteucci - Autore

Brutte notizie per l’Ancona in vista della sfida contro l’Arezzo, valevole per la ventinovesima giornata del girone B di serie C. Durante l’allenamento il centrocampista Lorenzo Paolucci è caduto male sul braccio destro e ha rimediato una distrazione del radio, che lo terrà ai box almeno una decina di giorni. L’ex Pescara salterà la trasferta in Toscana, la sfida con la Fermana e, con ogni probabilità, anche l’impegno al ‘Curi’ contro il Perugia. La mezzala abruzzese dovrebbe tornare a disposizione per la partita casalinga contro la Torres del 17 marzo.

Ancona Peli
Foto US Ancona

Ancona, centrocampo da reinventare: out anche Saco

Nuovi guai in casa Ancona, che sabato dovrà anche fare a meno dello squalificato Saco. Emergenza in mezzo al campo, dunque, per Colavitto, che dovrà pensare in fretta a delle alternative per sostituire i due titolarissimi. Nel corso dell’allenamento odierno, l’ultimo prima della rifinitura di domani, è stato provato il trio di centrocampo formato da Prezioso, Gatto e Basso. Non sono da escludere eventuali sorprese, come l’utilizzo dal 1’ del centrocampista Vogiatzis – sarebbe la prima da titolare per il greco arrivato a gennaio – oppure la conferma di Cioffi, titolare nell’ultima contro il Rimini, da mezzala ma autore di una prestazione negativa. Il calciatore di proprietà del Napoli potrebbe essere utilizzato nell’ottica di un passaggio al 3-4-3. In quel caso il tridente offensivo sarebbe formato da Giampaolo, in vantaggio su Energe, Spagnoli e proprio Cioffi.