I difensori goleador tra i pro: al comando 4 “made in C”

Chi sono i difensori in testa a questa speciale classifica

Sestri Levante Pane
4 Aprile 2024

Giovanni Scialpi - Autore

Difendere non è l’unico compito dei difensori, soprattutto di quelli moderni. Proprio a questi ultimi si chiedono compiti e mansioni diverse negli ultimi anni. Tra queste, rientra anche il saper fare gol. I difensori capaci di segnare non mancano di certo in Serie C: che vanta 3 giocatori in testa alla classifica dei difensori goleador tra i pro in Italia. Si tratta di Fabrizio Brignani del Mantova, Yeferson Paz del Perugia e Massimiliano Pane del Sestri Levante, tutti a quota 7 reti. A questi si aggiunge Matias Antonini, che 4 delle sue 7 reti stagionali le ha realizzate proprio in C con la maglia del Taranto, prima delle ultime 3 in B col Catanzaro.

Matias Antonini: sette gol tra Taranto e Catanzaro

Sette i gol di Antonini, come i punti conquistati grazie a questi ultimi. L’ultimo non è arrivato in match come gli altri, ma nella vittoria per 2-0 contro il Parma, capolista della Serie B. Nonostante il salto di categoria, il difensore brasiliano è riuscito a imporsi anche nella serie cadetta con la maglia del Catanzaro, con cui ha messo a segno 3 reti. Le restanti quattro sono arrivate in Serie C, con il Taranto, contro Foggia, Benevento, Monterosi e l’ultima contro il Monopoli. Il secondo posto, occupato dal Como, è lontano solo 6 punti. Rimangono ancora sette giornate da giocare, chissà che l’ex rossoblù non segni qualche altro gol decisivo nella corsa alla promozione in A.

Credit Martina Cutrona

Brignani, Paz e Pane: gol pesanti per ogni obiettivo

Il difensore del Catanzaro, però, non è l’unico difensore ad essere a quota 7 gol. Lo eguaglia anche Fabrizio Brignani, difensore centrale del Mantova, che grazie alle sue reti ha permesso alla sua squadra di conquistare 9 punti fondamentali per la corsa verso la promozione diretta in Serie B, che è ormai alle porte. Non è finita qui. C’è anche Massimiliano Pane ad aver messo a segno sette reti, fondamentali per la salvezza. Il capitano del Sestri Levante, aveva già dimostrato la sua dote da goleador durante la Poule Scudetto di Serie D, in cui aveva messo a segno tre gol in cinque gare. Rendimento che gli ha permesso di vincere il titolo di capocannoniere della competizione insieme ad un suo ormai ex compagno di squadra, Facundo Marquez.

L’unico ad avere segnato sette gol, ma che non rientra tra i difensori centrali, vista la sua posizione da terzino o esterno di centrocampo sulla fascia destra è Yeferson Paz. Il colombiano classe 2002, in forza al Perugia in prestito dal Sassuolo, ha anche messo a segno due assist, che fanno un totale di nove partecipazioni al gol sulle 40 reti segnate dai biancorossi in campionato, fondamentali per continuare a sognare la promozione tramite i playoff.