Avellino, D’Ausilio: “L’obiettivo è riprendere Picerno e Juve Stabia”

Le dichiarazioni del classe '99

d'ausilio avellino
20 Febbraio 2024

Alessandro Affatato - Autore

L’Avellino è tornato a vincere al Partenio Lombardi a distanza di oltre tre mesi dall’ultima volta. Lo ha fatto nel derby contro la Casertana, sconfitta per 2-1. Grande protagonista della sfida, nonché autore della rete del momentaneo 2-0, è stato Michele D’Ausilio. L’ex Audace Cerignola, alla sua seconda marcatura di fila in biancoverde, ha rilasciato interessanti dichiarazioni dopo il successo nel derby campano.

Avellino, D’Ausilio: “Dobbiamo farci trovare pronti e riaprire i giochi”

L’attaccante lombardo classe 1999, si è innanzitutto soffermato sul peso specifico della vittoria sulla Casertana: “Si tratta di un successo importantissimo per il campionato e per il morale. Finalmente ci siamo tolti il peso della vittoria al Partenio“. D’Ausilio, però, guarda già all’immediato futuro: “Questo successo ci può permettere di riaprire i giochi. Ora l’obiettivo è raggiungere il Picerno e poi la Juve Stabia, aspettando qualche altro passo falso. L’importante ora – ha ulteriormente aggiunto uno degli acquisti del mercato di gennaio dell’Avellino – è farsi trovare pronti e prendere il treno giusto poiché passa solo una volta“. L’Avellino in questo momento è terzo a quota 48 punti, a meno 7 dalla vetta. L’obiettivo promozione diretta, come affermato dallo stesso D’Ausilio, potrebbe essere tutt’altro che irragiungibile, specie dopo aver ritrovato il successo casalingo. Ora la prossima gara vedrà i campani di scena al Gaetano Bonolis di Teramo contro il Monterosi, penultima in classifica con 19 punti. Una tappa certamente importante e da non fallire per la squadra di Pazienza.