Benevento, momento d’oro ed un super Ciciretti: prodezza del fantasista nel derby col Sorrento

Gol e assist per l'ex Napoli e Parma

ciciretti
27 Febbraio 2024

Antonio Palladino - Autore

La rincorsa al primato in casa Benevento passa anche e soprattutto dal suo fantasista, Amato Ciciretti. Il classe ’93 romano ha lasciato il segno per la prima volta in questa stagione in occasione di due gare di fila. Prima il rigore a pareggiare i conti contro il Picerno, poi l’autentica prodezza nel derby col Sorrento. Sinistro a giro perfetto da parte del numero 99 e palla che si spegne nel sette dove non può nulla Del Sorbo. E adesso, il secondo posto parla giallorosso.

Benevento, altra grande prestazione di Ciciretti e Juve Stabia nel mirino

Le Streghe scacciano i fantasmi. Si può fotografare con questa frase il grande avvio di secondo tempo del Benevento contro il Sorrento. Dopo lo 0-0 della prima frazione di gioco infatti, ecco l’1-0 di Ciano al 50′ e il raddoppio firmato Ciciretti 12 minuti dopo. E nella serata del Vigorito, non può non balzare all’occhio proprio la perla dell’ex Parma. Al 62′ infatti, il fantasista decide di mettersi in proprio e di incastrare il pallone direttamente all’incrocio con un mancino a giro che non lascia scampo al portiere Del Sorbo. Traiettoria imprendibile, 2-0 Benevento e gara in ghiaccio. Per il classe ’93 si è trattato del terzo gol stagionale dopo quelli messi a segno contro Picerno e Turris.

Una prestazione, quella sfoderata contro il Sorrento, a dir poco perfetta e condita anche da un assist. C’è infatti lo zampino ancora di Ciciretti in occasione del tris siglato da Bolsius. A chiudere i giochi ci ha poi pensato Simonetti allo scadere. La Juve Stabia è avvisata, le vespe sono nel mirino dei giallorossi. Dieci giornate a disposizione di Ciciretti e compagni, per tentare di agguantare i gialloblù in vetta alla classifica distanti 7 punti.