Brindisi, Roselli: “I tifosi hanno fatto la differenza, ora testa alla Turris”

Le parole dell'allenatore nel post partita

brindisi roselli
18 Dicembre 2023

Redazione - Autore

Dopo cinque sconfitte consecutive casalinghe, il Brindisi è riuscito a strappare un punto davanti al proprio pubblico. 1-1 il finale del Fanuzzi contro il Picerno, con Bunino che ha risposto a Santarcangelo nel secondo tempo. Si tratta del secondo risultato utile consecutivo per i pugliesi sotto la guida del neo allenatore Roselli. E proprio l’allenatore biancazzurro, ha parlato nel post gara complimentandosi soprattutto con i propri tifosi.

Brindisi, Roselli: “I meriti vanno dati ai ragazzi. Caneo? Un giochista pazzesco”

L’allenatore del Brindisi Roselli ha anzitutto fatto i complimenti ai propri tifosi, soffermandosi poi sulla prossima gara con la Turris: “Oggi la differenza l’hanno fatta i tifosi. Abbiamo sofferto ma siamo stati capaci di ribaltare la situazione. Ogni volta che loro ci hanno concesso qualcosa siamo stati veramente bravi. Lo stare discretamente in campo ci ha aiutato. Ringrazio per i complimenti, ma i meriti vanno dati ai ragazzi. Tutti loro si mettono sempre a disposizione. Noi allenatori siamo un po’ pazzi. Penso già alla gara contro la Turris”.

brindisi
Giorgio Roselli, nuovo allenatore del Brindisi

Tutti vogliamo vincere, ma prima di tutto bisogna diventare competitivi. In sole quattro partite speravo di cominciare a dare un’idea di calcio. Questi ragazzi mi hanno veramente stupito. Quando contro il Crotone abbiamo sbagliato il rigore è stato perché ce lo meritavamo. Contro la Turris dovremo cercare di soffrire meno. Il loro allenatore è un giochista pazzesco”.