Cesena, contro la Spal accesso consentito solo ai possessori della fidelity card

La decisione dell'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive

Cesena Orogel Stadium
1 Gennaio 2024

Redazione - Autore

Domenica 14 gennaio si disputerà allo stadio “Paolo Mazza” di Ferrara la sfida tra Spal Cesena, valevole per la seconda giornata di ritorno del campionato di serie C. Secondo quanto riportato nella giornata di ieri dal Corriere di Romagna, l’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive ha ufficializzato il divieto di vendita di biglietti per i tifosi bianconeri. La determinazione del 28 dicembre sancisce l’apertura all’acquisto dei tagliandi per i residenti nella provincia di Forlì-Cesena solo ai sottoscrittori del programma di fidelizzazione della società ed esclusivamente nel settore ospiti.

Toscano
Credit Cesena Calcio

Cesena, altro provvedimento dopo quello contro la Recanatese

Brutte notizie dunque per il Cesena, che in seguito alla chiusura della curva Mare contro il Pontedera il prossimo 20 gennaio dovrà fare a meno del suo pubblico anche contro la Spal. Come già avvenuto in occasione della gara di Recanati, solamente i possessori della card potranno assistere al derby. La causa scatenante del divieto sarebbe da ricollegare agli scontri avvenuti nei pressi di un noto fast food prima di Perugia-Cesena. Una guerriglia urbana tra fazioni opposte del tifo organizzato che con molta probabilità avrà ripercussioni sotto forma di identificazioni finalizzate a Daspo. In vista della gara di Ferrara bisognerà capire quale sarà la decisione dei gruppi della curva Mare, se lasciare libertà di scelta oppure se fare come accaduto a Recanati, quando si erano presentati ma erano rimasti fuori dallo stadio.