Cesena, Toscano: “Tre punti meritati in un campo difficile. Ora testa alla Torres”

Le parole dell'allenatore bianconero dopo la vittoria contro la Recanatese

10 Dicembre 2023

Redazione - Autore

Il Cesena di Domenico Toscano è una vera e propria “macchina da guerra”. Altra vittoria portata a casa contro la Recanatese e primo posto in classifica consolidato. Il match contro i giallorossi è terminato 1-2 grazie alle reti di Silvestri e Shpendi. Nel post gara ha parlato alla stampa l’allenatore dei bianconeri, tanti i temi toccati: dall’analisi della partita ai tifosi. Di seguito le principali dichiarazioni.

Credits: Luigi Rega

Cesena, Toscano: “Vittoria importante in un campo difficile”

Il Cesena non né vuole sapere di fermarsi, primo posto in classifica e miglior attacco del girone B. Ieri 9 dicembre, battuta anche la Recanatese fuori casa. L’allenatore Domenico Toscano ha parlato così al termine del match: “Siamo partiti forti e abbiamo fatto un gran primo tempo, se avessimo fatto il terzo gol avremmo avuto un secondo tempo con meno apprensione” – ha continuato poi ad analizzare la gara –  “Il loro gol forse si poteva evitare, non dobbiamo lasciare aperte queste partite. È una vittoria importante in un campo insidioso anche perché la Recanatese ti sollecita sempre. Oggi abbiamo fatto un primo tempo come piace a noi, aggredendo fin da subito la gara. Quando partiamo forte abbiamo delle caratteristiche che possiamo far male a qualsiasi squadra”. L’allenatore poi ha parlato anche della Torres: Noi dobbiamo guardare a noi stessi. C’era il pericolo che si potesse pensare alla gara di domenica e qualcuno l’ha fatto e non mi è piaciuto. Godiamoci questa vittoria e da domani pensiamo alla Torres. Poi ha concluso così: “Ho visto la cattiveria e l’anima che dobbiamo sempre avere. Siamo contenti di aver dato questa soddisfazione ai tifosi; sapevamo che sarebbero venuti e siamo contenti di avergli dato questa gioia sia a quelli dentro allo stadio che quelli fuori”.