Arezzo, Antonio Conte premiato con il Timone d’Oro: “Tutto è iniziato da qui”

Il post dell'allenatore

conte arezzo
14 Giugno 2023

Redazione - Autore

Ad Arezzo Antonio Conte è stato premiato con lo storico premio il Timone d’Oro. Durante la conferenza stampa, l’ex allenatore del Tottenham ha rilasciato varie dichiarazioni sul proprio futuro: “La voglia di allenare c’è sempre, la passione non tramonta mai. Detto questo non ho la ricerca spasmodica di cercare una panchina, dovesse capitare qualcosa di importante e serio, che mi dia uno stimolo, allora lo prenderei in esame, sia in Italia che all’estero”. Un importante riconoscimento per l’allenatore che ha iniziato la propria carriera da allenatore proprio alla guida dell’Arezzo. Società che sui propri profili ha sentitamente ringraziato l’allenatore: “A scanso di equivoci ci teniamo a precisare che il nostro allenatore è Paolo Indiani. Scherzi a parte grazie mille Antonio Conte per la piacevole sorpresa, è stato un onore averti nostro ospite nello stadio dove hai mosso i primi passi come allenatore“.

conte arezzo

Arezzo, Antonio Conte: “Tutto è iniziato da qui”

Come lo stesso Conte ci ricorda sui propri profili social, la sua carriera ha inizio proprio ad Arezzo nella stagione 2006/2007. Quella stagione per Conte è un vero banco di prova, dovendo affrontare in Serie B squadre come Juventus, Genoa, Napoli e Verona. Dopo un inizio brillante, però, l’Arezzo scivola all’ultimo posto in classifica. Ciò ha portato la società ad un cambio di rotta in panchina. Conte viene esonerato e la guida della squadra viene affidata a Maurizio Sarri. Dopo una parentesi negativa anche con il nuovo allenatore, l’Arezzo decide di affidare la prima squadra nuovamente a Conte che riesce ad un’incredibile rimonta. L’Arezzo di Conte, però, nonostante una striscia positiva di risultati, all’ultima giornata manca i playout e retrocede in Serie C.