Dalla C alla Champions. De Winter, chi è il talento dell’Under23 lanciato da Allegri

Con De Sciglio fuori e l'infortunio di Danilo, l'allenatore bianconero ha deciso di convocare il belga per la trasferta di Londra

23 Novembre 2021

Redazione - Autore

La situazione terzini in casa Juventus non è delle migliori. Con De Sciglio ancora fuori, e il recente infortunio di Danilo, out per 2 mesi, Max Allegri ha deciso di attingere dalla promettente formazione U23 bianconera. Nell’allenamento mattutino di lunedì, infatti, si sono allenati alla Continassa anche Barbieri, Anzolin, Stramaccioni e De Winter. Proprio quest’ultimo è stato convocato per la trasferta di Champions League contro il Chelsea. E a Stamford Bridge ha vissuto il suo debutto con la prima squadra, subentrando all’80’ al posto di Cuadrado.

Chi è De Winter, il giovane talento che piace ad Allegri

Koni De Winter è nato in Belgio nel 2002. Un gigante di 191 centimetri che può giocare sia come difensore centrale che come terzino destro. Talento molto promettente fin da bambino, inizia a giocare nel settore giovanile del City Pirates Antwerp per poi passare un anno nel Lierse e infine nel vivaio del Zulte Waregem, uno dei migliori del Belgio. E’ giocando qui, nelle formazioni giovanili, che la Juve si accorge di lui. Lo preleva, appena 16enne, nel finale della stagione 2018/19 e lo inserisce subito nella formazione U17 in vista dell’annata successiva. Il giovane talento belga scala le categorie sino ad arrivare in pianta stabile nella formazione U23. Punto fisso della squadra di Lamberto Zauli, De Winter ha già collezionato finora 15 presenze in stagione tra campionato e coppa. Sempre titolare anche nella Nazionale U21 del Belgio, il 19enne è stato già convocato da Massimiliano Allegri in questa stagione: a settembre per l’importante trasferta di Napoli allo stadio Diego Armando Maradona. 

Lascia un commento