Foggia, Cudini recupera Di Noia. Da verificare le condizioni di Rizzo e Carillo

Il punto sull'infermeria in vista del Benevento

29 Febbraio 2024

Redazione - Autore

In casa Foggia si attende la grande sfida con il Benevento al Ciro Vigorito. Dopo la vittoria importante (adesso sono tre di fila) in rimonta sul Crotone di Silvio Baldini, i rossoneri si preparano alla partita con il club campano, valevole per la 29esima giornata del girone C. Notizie incoraggianti, intanto, quelle che emergono dall’infermeria per la squadra di Mirko Cudini. L’allenatore ex Fidelis Andria, infatti, per la trasferta del Vigorito potrà contare sul recupero di Giovanni Di Noia. Il centrocampista classe 1994 è prossimo al rientro. Non solo: anche il capitano Alberto Rizzo è in fase di guarigione, ma le sue condizioni verranno monitorate giorno per giorno. Discorso simile anche per Luigi Carillo, uscito per infortunio a Crotone. Il Foggia ha fatto il punto sull’infermeria con un comunicato ufficiale.

Credit: Foggia Calcio

Foggia, il punto del club sull’infermeria

In casa rossonera giornata di esami strumentali svolti tempestivamente presso il centro specializzato “Studio Dottori Troia” a Foggia, eccellenza del territorio. Arrivano i primi responsi sulla situazione di Alberto Rizzo e del difensore Luigi Carillo, uscito anzitempo nel match con il Crotone. Per capitan Rizzo, la risonanza magnetica ha evidenziato una piccola lesione al polpaccio destro ma in fase di guarigione e le sue condizioni verranno valutate nei prossimi giorni. Il difensore Carillo, invece, dovrà svolgere ulteriori esami e verrà tenuto sott’osservazione dello staff medico che valuterà di giorno in giorno le sue condizioni. Infine rientra in gruppo Giovanni Di Noia“.