Taranto, Gabetti smentisce l’interesse per l’acquisizione del club

La smentita dell'imprenditore immobiliare

taranto stadio
19 Luglio 2022

Redazione - Autore

Non c’è nessun interesse per l’acquisizione del Taranto da parte di Gabetti, imprenditore immobiliare. Erano circolate voci relative ad un possibile passaggio di quote, ma il diretto interessato ha subito provveduto a smentire la notizia. Il gruppo è assolutamente operativo per il rifacimento dello stadio “Iacovone” in vista dei Giochi del Mediterraneo del 2026, ma ci ha tenuto a precisare che “non è interessato all’acquisizione del club di calcio in quanto si tratta di investimenti non in linea con il proprio core business”. Nessuna offerta dunque per il club calabrese del presidente Giove.

 

stadio taranto

Taranto-Gabetti, la smentita del gruppo

Il Gruppo Gabetti ha smentito l’interesse per l’acquisizione del club rossoblù attraverso un comunicato: “In riferimento ad alcune notizie di stampa uscite nelle ultime ore il gruppo Gabetti intende precisare che non è interessata all’acquisizione del club di calcio in quanto si tratta di investimenti non in linea con il proprio core business, è tuttavia vicina alla città di Taranto in importanti attività di riqualificazione immobiliare ed in progetti di sviluppi di infrastrutture sportive quali ad esempio il nuovo stadio Iacovone attraverso i quali auspica di poter contribuire alla crescita economica e sportiva della città. Restiamo a disposizione per ulteriori chiarimenti. Buona giornata”.