Taranto, tifosi radunati fuori dallo Iacovone per sostenere la squadra

L'iniziativa dei sostenitori rossoblù

capuano-taranto
15 Ottobre 2023

Redazione - Autore

Il Taranto sta vivendo un inizio di stagione con problematiche impossibili da immaginare sino a pochi mesi fa. Nonostante la squadra stia andando bene in campionato con undici punti raccolti in sette partite, il club è obbligato a giocare le partite casalinghe senza il sostegno dei propri tifosi. Infatti, a causa dell’incendio appiccato dai sostenitori del Foggia in occasione della prima gara di campionato, l’impianto sportivo Iacovone è momentaneamente inagibile. Sebbene sia passato più di un mese dalla sfida con i rossoneri, le autorità non hanno ancora pienamente ristabilito lo stadio e la società sta disputando le partite casalinghe a porte chiuse.

L’iniziativa dei sostenitori del Taranto

Come se non bastasse, il sindaco della città ha creato allarmismo riguardo la situazione della squadra. Tuttavia, i sostenitori del Taranto cercano in tutti i modi di non far mancare il proprio apporto al club. Benché l’ingresso all’interno dello stadio sia stato vietato per motivi di sicurezza, i tifosi si sono ritrovati fuori dall’impianto. L’obiettivo, chiaramente, era quello di incitare i propri beniamini durante il match contro il Crotone. Per la gioia delle persone radunate attorno allo Iacovone, le reti di Kanoute e Cianci hanno spianato verso la vittoria finale per 2-1. La passione e il calore dei tifosi sono stati ripagati con tre punti importanti. La prossima sfida casalinga vedrà il club impegnato contro la Turris, tutti i sostenitori si augurano di poter prendere il proprio posto in curva o in tribuna.