Juve Stabia, il ds Lovisa: “Il nostro mercato è quasi finito”

5 Gennaio 2024

Redazione - Autore

Una Juve Stabia scatenata, sia in campo che sul mercato. I gialloblù, che occupano il primo posto nel girone C di Serie C, hanno messo a segno diversi acquisti in questi primi giorni di sessione invernale. In questi ultimi due giorni la società ha chiuso due trattative in entrata. Si tratta di Andrea Adorante, attaccante ex Triestina e Nicola Mosti, trequartista di proprietà del Modena, ma che ha giocato la prima parte di stagione con la Virtus Entella. In seguito alla chiusura di queste operazioni, il direttore sportivo Matteo Lovisa ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa,

Juve Stabia, Lovisa: “Il presidente è stato bravo nel mettere un budget importante”

Il direttore sportivo Matteo Lovisa si è espresso proprio sugli ultimi due acquisti: Ringrazio il presidente per l’ulteriore sforzo economico che ha consentito il tesseramento di Adorante e Mosti. Questo sua azione dimostra quanto tiene alla piazza e alla squadra. È da mesi che lavoriamo su giocatori che potessero allungare la rosa a disposizione del mister. Un giocatore a livello tecnico posso sbagliarlo, non sono infallibile, ma posso garantire che sotto il profilo umano sono uno che sa individuare i calciatori. Oggi do il mio benvenuto ad entrambi e posso svelarvi che Nicola Mosti lo cercavo da tempo anche quando ero a Pordenone. L’ho detto sin dall’inizio che il mercato si fa tutto l’anno e oggi queste trattative concluse sono il risultato di lavoro di molti giorni. Nelle trattative non serve solo la nostra disponibilità ma anche quella della società e dei ragazzi. Ripeto che su Nicola sono anni che cerco di prenderlo ma non c’è stata mai l’occasione di chiudere la trattativa. Andrea lo seguo da mesi, poi si fanno scelte diverse. Il presidente è stato bravo nel mettere un budget importante per rafforzare subito la rosa perché domenica riprende il campionato. Sulle caratteristiche singole di Andrea e Nicola non mi esprimo e lascio a loro la parola in merito. Posso solo dire che sono un 2000 e un 1998 e che quindi vengono a Castellammare non alla ricerca dell’ultimo contratto.

credit: Juve Stabia

“Vogliamo farci trovare pronto per il girone di ritorno”

“Con il mister c’è un confronto quotidiano anche su queste operazioni di mercato. Abbiamo avuto l’obiettivo di incrementare la rosa per farci trovare pronti a fare un girone di ritorno dignitoso e tale da lasciarci nella parte sinistra della classifica. Questi nuovi acquisti vengono qua per giocarsi qualcosa di importante, consapevoli che non hanno il posto assicurato; se lo devono guadagnare. Domenica ricordavo che c’è il Monterosi e dobbiamo subito riprendere a fare bene. Anche per questo siamo stati veloci nel chiudere queste trattative. Il mercato della Juve Stabia non dico sia finito, ma quasi. Gli obiettivi erano questi. Le partite non si vincono dietro la scrivania ma in campo. Abbiamo un gruppo che va a giocarsela partita per partita. L’obiettivo è fare punti ad ogni gara. Abbiamo fatto molto bene nel girone di andata, ma continuiamo a non avere pressione di vincere il campionato